Antonella Elia

Iva Zanicchi insieme a Barbara D’Urso contro Antonella Elia (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Antonella Elia collezione litigi come francobolli; nella Casa del GF Vip ha creato grande scalpore la spinta data a Valeria Marini, ma non è solamente il reality a far uscire la bestia rinchiusa dentro la showgirl. Ancor prima di partecipare al programma, Antonella ha seminato dissapori ovunque; a finire nel suo turbine di odio anche Taylor Mega e Chiara Ferragni. Adesso però arriva qualche raffica anche per la gieffina: a scagliarsi contro di lei arriva Iva Zanicchi.

Iva Zanicchi contro Antonella Elia

 

Nell’ultima puntata de La Repubblica delle Donne, la Zanicchi ha detto:

A lei viene perdonato tutto. A Clizia non è stato perdonato niente. All’Elia, che di solito è qui con noi e speriamo torni presto, si comporta in un modo indecente e nessuno dice nulla. Sta facendo di tutto eppure la scusano per quello che combina. Non va mica bene questa cosa qui.

Ad andare contro la gieffina c’è anche Barbara D’Urso, che ha ritenuto le dichiarazioni di Antonella Elia nei confronti di Valeria Marini davvero fuori luogo. La Elia, infatti, durante una lite con la sarda bomba sexy ha detto:

Mandami fuori cretina, mandami in nomination. Ma è la menopausa che ti rende così? Tu non ce l’hai il ciclo, a 60 anni non si ha il ciclo.

È stata questa frase in particolare a scatenare la conduttrice di Pomeriggio 5 che intervenendo in merito ha voluto difendere la Marini:

Sono scioccata di questa storia della menopausa. Questo è un ghettizzare le donne che vanno in menopausa, che possono andarci a 30, 40, 50 e 60 anni. Con questa roba qui, Antonella mi ha proprio deluso. Le voglio bene ma questa roba della menopausa non si può sentire. Anche perché Antonellina, in menopausa ci andiamo tutte prima o poi. Lei ha mancato di sensibilità non è stata elegante. Poi ci sono delle donne che sono costrette ad andare in menopausa perché hanno problemi all’utero. Antonella ha fatto una cosa brutta davvero e basta. Per quanto mi riguarda è anche peggio dello spintone che ha dato a Valeria Marini la scorsa settimana. Era davvero la mia preferita, l’ho sempre difesa, però questa cosa non mi è piaciuta affatto.

Il video

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv