Laura Pausini

Laura Pausini difende Fedez: «Vergognoso», ecco perché

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il caso del Codacons contro Fedez è ormai noto; proprio ieri è arrivato a casa del rapper un atto giudiziario mosso nei suoi confronti da Carlo Rienzi, Presidente dell’Associazione. Il web non ha tardato a dare il suo sostegno al marito di Chiara Ferragni e in mezzo a tutti i commenti sbuca anche quello di Laura Pausini.

Leggi anche: Fedez e Chiara Ferragni aiutano anziani e famiglie in difficoltà (FOTO)

Codacons contro Fedez

Fedez è stato citato in giudizio per associazione a delinquere e istigazione all’odio: durante il lockdown, infatti, il rapper ha dichiarato che se il Codacons si è sentito attaccato non è un suo problema:

Internet non è un mezzo diffamatorio e si può dire il cazzo che si vuole.

Questa tesi, però, è stata del tutto smentita dalla Cassazione. L’ente aveva poi aggiunto:

L’artista accusava anche l’associazione di aver avviato una raccolta fondi in favore degli ospedali italiani e di aver distratto le donazioni per finanziare se stessa tesi ridicola e smentita dalle informazioni contenute nella pagina in questione del sito Codacons, in cui si dichiarava in modo trasparente che le donazioni servivano a finanziare l’attività legale dell’associazione in tema di coronavirus.

Guai in vista per il rapper?

Laura Pausini difende Fedez

Comunque Laura Pausini ci tiene a dare il suo sostegno virtuale a Federico Lucia e commenta il suo tweet con:

Vergognoso.

Siamo certi che – qualora questa storia andasse avanti – non saranno pochi i vip che si ribelleranno alla sentenza della Cassazione. Restiamo in attesa.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv