Pippo Baudo

Riccardo Antimiani / ANSA

Pippo Baudo difende Lorella Cuccarini: «Sta soffrendo molto»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si mormora, come vi abbiamo già anticipato nei giorni scorsi, che Lorella Cuccarini sarà estromessa dalla conduzione de La vita in diretta per via del suo credo politico, di natura filo-salviniana. In verità, allo stesso modo, si dice che l’anno scorso abbia ottenuto la possibilità di rientrare in Rai proprio grazie alle sue idee sovraniste. In Rai, però, dall’anno scorso, le cose sono cambiate (l’ex presidente di Raiuno, Teresa De Santis, non ricopre più un ruolo decisionale), dunque la Cuccarini rischierebbe grosso. In suo soccorso, arriva una leggenda della televisione italiana, Pippo Baudo.

Pippo Baudo difende Lorella Cuccarini

Pippo Baudo, che ha il privilegio di aver “inventato” la Cuccarini, ormai quasi quattro decenni fa, ha deciso di intervenire sulla questione che riguarda la conduttrice: si mormora, infatti, che Lorella verrà estromessa dalla Rai per via della politica. Sarà davvero così? Al momento non ci sono conferme, visto che i nuovi palinsesti verranno svelati il primo di luglio, ma pare non ci siano più dubbi: Alberto Matano condurrà La vita in diretta in solitaria.

Leggi anche: Lorella Cuccarini: chi di sovranismo ferisce, di sovranismo perisce

A tale proposito, ecco le parole di Pippo Baudo:

Non l’ho sentita in questi giorni, ma la conosco bene, so che sta soffrendo. Lorella è una mia amica, mi dispiace molto umanamente. Io di situazioni difficili in Rai ne ho vissute, ma come questa mai!

Leggi anche: La vita in diretta: Lorella Cuccarini addio, Matano resta (e raddoppia!)

E poi ancora:

Lorella è una bravissima ragazza, grande conduttrice, ottima professionista. Che c’entra la politica? Una professionista va valutata per quello che fa in televisione. Lorella sovranista? Lei non fa politica, questa cosa la si usa come scusa per cacciare qualcuno. A La Vita in diretta l’ho vista più volte in questa stagione, l’ho trovata divertente. Il mio auspicio è che continui a condurla. È sprecata in un programma così? I varietà, come quelli che conducevo io, non li fanno più, purtroppo.

Lorella rimarrà ben salda al suo posto o verrà messa alla porta? Lo scopriremo l’1 luglio.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Editoria e Giornalismo, ha cercato di unire le sue passioni al lavoro, che l'hanno portata ad occuparsi di raccontare storie che vi faranno appassionare. Curiosa ed eclettica, non può vivere senza il suo lago.