Cesare Cremonini da Alessandro Cattelan: battuta xenofoba – VIDEO

Cesare Cremonini ha fatto una battuta giudicata da molti razzista: il cantante era ospite di Alessandro Cattelan.

Da ieri il web è in rivolta contro il cantante bolognese Cesare Cremonini; l’ex frontman dei Lunapop è stato ospite del programma EPCC di Alessandro Cattelan e ha fatto una battuta giudicata da molto xenofoba, offensiva e razzista. Ma è vero o è stato semplicemente frainteso?

 Leggi anche: Cesare Cremonini e Martina: la quarantena ha cambiato qualcosa

Cesare Cremonini da Cattelan

Queste le parole del cantante di Marmellata #25:

Ho pensato alla mia donna delle pulizie che si chiama Emilia. Non è vero non si chiama Emilia. Lei è moldava e io ho preteso, in onore della mia terra di chiamarla Emilia. Io voglio chiamare anche mia figlia Emilia. Ognuno dovrebbe chiamare le persone come crede, soprattutto le persone che entrano in casa tua. Sono pagate e quindi possono far cambiare il loro nome.

La battuta non è piaciuta a molti utenti e ancor di più il fatto che Cremonini sembrasse sinceramente divertito dalla sua dichiarazione. Il cantante replicherà alle accuse?

Il video