harry meghan

Foto: @meghandharry [IG]

Principe Harry shock: «Nella mia famiglia c’è molto razzismo, temevano che mio figlio fosse scuro»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Principe Harry Windsor è stato intervistato assieme a sua moglie Meghan Markle dalla famosa Oprah; ieri sera la loro chiacchierata è stata mandata in onda da TV8 e l’ex Duca del Sussex ha raccontato alcuni dettagli shock della Famiglia Reale.

Leggi anche: Harry e Meghan Markle: «Eravamo già sposati, quello che avete visto era finzione!»

Il Principe Harry Windsor parla della Royal Family

Mentre Meghan Markle ha risposto in maniera chiara alle domande di Oprah, il Principe Harry è sembrato impacciato e spesso ha cercato di svincolarsi dal rispondere. Nonostante abbia cercato di non approfondire il tema, Harry ha confermato le dichiarazioni di sua moglie in merito al razzismo della Famiglia Reale:

Sì quelle cose sono accadute. Quel discorso specifico però non lo rivelerò mai. Però all’epoca è stato imbarazzante quando hanno parlato del colore della pelle, ero scioccato. Se posso dirvi quale fosse la questione specifica? No, mi mette davvero a disagio parlarne. Questo brutto episodio è stato all’inizio, mi dissero ‘chissà quale aspetto avranno i vostri figli, come sarà la loro pelle’.

Poi il Principe Harry ha aggiunto:

Ripeto però che è successo prima di sapere che mia moglie e mio figlio non avrebbero nemmeno avuto la scorta, quando la mia famiglia mi ha consigliato di continuare a recitare perché non c’era abbastanza denaro per mantenerla. In sostanza abbiamo avuto i primi segnali che sarebbe stata dura ancora prima che ci sposassimo.

Leggi anche: Cosa ha detto la Regina Elisabetta dopo l’intervista di Harry e Meghan? Il comunicato ufficiale

In privato, però Harry Windsor ha riferito a Oprah che a fare queste dichiarazioni non sono stati i suoi nonni. La scelta su chi puntare il dito, quindi, ricade davvero su pochissime persone…avete qualche idea?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv