Giulia De Lellis acne foto prima e dopo

Giulia De Lellis – prima e dopo

Giulia De Lellis prima e dopo la chirurgia estetica: cosa si è rifatta? Com’era prima? Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Giulia De Lellis, prima e dopo: com’è cambiata dopo la chirurgia estetica? Com’era prima? Scopriamo insieme cosa si è rifatta e confrontiamo le foto di com’era prima.

Leggi anche: Mauro Situra: chi è l’hair stylist? Età, dove lavora, negozio, Confidenze pericolose, Instagram

Giulia De Lellis prima

Nell’immaginario comune ricordiamo Giulia De Lellis seduta tra le corteggiatrici di Uomini e Donne con i capelli sciolti e mossi al naturale, viso acqua e sapone e labbra sottili. L’idea è di una ragazza ventenne, bella e affascinante nella sua semplicità. Pur essendo leggermente curvy, era quel qualcosa in più, capace di caratterizzare una personalità genuina e piuttosto fuori dagli schemi. Siamo nel 2016 e la giovanissima Giulia inizia a sognare a occhi aperti, pronta a non farsi sfuggire di mano il successo e la popolarità.

Prima: capelli mossi al naturale, freschi e vaporosi, profumati di shampo neutro incorniciano il viso acqua e sapone di una ventenne Giulia De Lellis / Foto: Video Virali

Giulia De Lellis dopo la chirurgia estetica

Dopo aver corteggiato Andrea Damante, più grande di lei di 6 anni, nella trasmissione di Maria De Filippi Uomini e Donne, la giovanissima Giulia De Lellis ha deciso di cambiare aspetto e non ha mai fatto mistero sulla sua trasformazione fisica. L’ex corteggiatrice è favorevole alla chirurgia estetica e ai miracoli che promette con poche mosse di bisturi, per cui inizia il  percorso per una nuova immagine.  Ed ecco che la futura influencer inizia a farsi notare con le labbra decisamente più gonfie. Di questo particolare lei stessa dice:

Avevo labbra sottili e così ho deciso di ricorrere a qualche piccola puntura. Ma nulla di che, la rifaccio ogni 8 mesi, non amo mica le labbra a canotto.

Il primo vero cambiamento per Giulia sono le labbra: l’ex corteggiatrice ama apparire con una bocca maggiormente sensuale, anche senza rossetto / Foto: Urban Post

Cosa si è rifatta?

Giulia De Lellis ha rifatto le labbra e il seno. Con molta probabilità e entrata in sala operatoria anche per qualche piccolo ritocco al naso.

Il naso di Giulia è decisamente cambiato, vero? Foto: ArchivioBiccy.it

E poi ha iniziato un allenamento costante in palestra, con un personal trainer, che l’ha portata non soltanto a perdere qualche chilo di troppo ma anche a ritrovare un corpo maggiormente tonico. Ha raggiunto un fisico perfettamente scolpito che oggi l’ex tronista mostra con orgoglio: è il frutto di parecchio allenamento e di una dieta seguita con dei professionisti, non certo nulla di improvvisato e lasciato al fai da te.

Lo sguardo è sempre quello di una volta, limpido e attraente, con ciglia lunghe e super sexy / Foto: DonneMagazine

Com’era prima?

Indubbiamente Giulia De Lellis era una bella ragazza ventenne, attraente al punto giusto. Non è detto che non le piacesse la sua immagine allo specchio, ma desiderava soltanto vedersi diversa. Ha sempre confessato di voler cambiare aspetto e confessa con candore di essersi sottoposta ad un intervento di mastoplastica additiva per avere una seconda abbondante.

Foto: DiLei

Oggi Giulia De Lellis è una donna felice, soprattutto perché sta bene con se stessa e le piace l’immagine che rimanda il suo specchio. Ama apparire nei social in pose e scatti affascinanti e attraenti, sempre più matura e in linea con la sua crescita professionale. Del resto l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne non ha più vent’anni!

L’evoluzione di Giulia prima, durante e dopo / LottoCedForum

Indubbiamente Giulia De Lellis è proprio cambiata e sicuramente sempre in meglio. Anche se la base di partenza era molto ma molto bella!

Instagram

Vuoi seguire i cambiamenti di Giulia De Lellis e non perderti nessun suo aggiornamento Instagram? Allora clicca QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Curiosa per natura e appassionata di musica e cinema: scrivo per diletto e insegno per professione.