irma testa olimpiadi tokyo 2021 boxe prima pugile italiana donna

Irma Testa, boxe: chi è la pugile italiana alle Olimpiadi di Tokyo? Età, fidanzato, storia, da dove viene, film, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Irma Testa fa un debutto strabiliante alle Olimpiadi di Tokyo 2021, battendo tutte le avversarie nella categoria Boxe femminile: scopriamo tutto quel che c’è da sapere sulla pugile italiana che punta dritta all’oro!

Leggi anche: Olimpiadi Tokyo: chi è Vito Dell’Aquila? Prima medaglia per l’Italia nel taekwondo: età, fidanzata, biografia, orario finale

irma testa pugile italiana olimpiadi tokyo 2020

Boxe Italia: Irma Testa batte la russa Liudmila Vorontsova e passa al secondo turno

La pugile italiana Irma Testa ha superato Liudmila Vorontsova nel primo turno di boxe femminile per la categoria 54-57 kg alle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’italiana ottiene così l’accesso al secondo turno dove sfiderà l’irlandese Michaela Walsh agli ottavi di finale.

Olimpiadi Tokyo, Irma Testa: quando prossima gara?

Irma Testa tornerà sul ring per gli ottavi di finale, della categoria boxe, alle Olimpiadi di Tokyo 2020, lunedì 27 giugno alle ore 7:27. 

Irma Testa: chi è la prima pugile italiana ad arrivare alle Olimpiadi? Età, Biografia, maestro, fidanzato, storia, film, da dove viene, altezza

Irma Testa, pugile italiana, in gara nella categoria boxe alle Olimpiadi di Tokyo 2020. A soli 18 anni è stata la prima pugile italiana a disputare un’Olimpiade, in occasione dei Giochi di Rio de Janeiro 2016. Nel 2019 è diventata campionessa europea nella categoria 57 kg.

irma testa oro

Irma Testa è nata a Torre Annunziata, il 28 dicembre del 1997 e ha, quindi, 24 anni. La sua altezza è 1,74 m. Atleta delle Fiamme Oro, inizia a frequentare la palestra e ad allenarsi all’età di 10 anni, grazie al suo maestro Lucio Zurlo che le ha cambiato la vita. Ecco cosa dice di lui l’atleta:

L’ho conosciuto che avevo 12 anni. Era più di un allenatore, una di quelle persone che cammina per strada e prende i ragazzi più “scostumati”, che non vanno a scuola, che fanno le marachelle e li portava in palestra. Fa ancora così.

Oppure sono le mamme disperate di questi figli che non hanno una motivazione nella vita e allora lo chiamano e lui li porta a tirare sul ring. Loro lo seguono per divertimento, qualcuno ci resta e diventa un campione, qualcuno ci resta e non diventa un campione, ma comunque ha una motivazione perché si allena per obiettivi. Lo scopo è quello di toglierli dalla strada e da tutti i problemi che la strada comporta

irma testa allenatore lucio zurlo

irma testa allenatore lucio zurlo olimpiadi

Sulla storia incredibile della prima pugile donna alle Olimpiadi, Irma Testa, Rai Documentari aveva presentato “Butterfly”, un film documentario di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman.

irma testa pugile donna olimpiadi film

Non ci sono informazioni sulla vita privata e sentimentale della pugile italiana. Queste sono le ultime dichiarazioni fatte da Irma Testa su un ipotetico fidanzato:

Bisogna amare prima di tutto noi stesse. Prima ancora dell’uomo che abbiamo a fianco…

Potete trovare il profilo Instagram della pugile italiana Irma Testa cliccando QUI.

irma testa olimpiadi tokyo 2020 pugile italia

Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire tutti i dettagli e come seguire la pugile italiana, Irma Testa, durante le Olimpiadi di Tokyo 2020!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.