Eurovision 2022: le città italiane che potrebbero ospitare lo show

Quali città italiane sono state selezionate per ospitare l'Eurovision 2022? Ve le sveliamo tutte nel nostro articolo...

L’Eurovision Song Contest 2022 sta per approdare in Italia grazie alla vittoria dei Maneskin di marzo scorso. Al momento sono ben cinque le città italiane che potrebbero ospitare lo show, ma quali sono? E perché?

Leggi anche: Sanremo 2022, Amadeus conduttore per la terza volta: merito dei Maneskin

maneskin luciano pavarotti

ANSA / Soeren Stache

Dove si svolgerà l’Eurovision 2022 in Italia?

Moltissimi sindaci si sono proposti per ospitare l’Eurovision 2022 nelle loro città e la Rai, dopo un’attenta selezione, ha vagliato ben cinque città idonee per lo show. Inizialmente le località erano ben 17, divenute poi 11 e infine lasciando le ultime da considerare accuratamente. Per il momento le città che potrebbero dare il benvenuto all’Eurovision sono:

Bologna,

Milano,

Pesaro,

Rimini, 

Torino.

Ma perché proprio queste cinque? Per ospite un contest della portata dell’Eurovision 2022 servono dei requisiti fondamentali e imprescindibili. Quali? Li svela TvBlog:

Deve esserci un aeroporto in zona non più distante di un’ora e mezzo di viaggio, la struttura dovrà essere libera per 6 settimane prima dello show e per la settimana successiva, in modo di avere il tempo di smantellare tutto. Tra i requisiti ulteriori, dovranno esserci comode aree ristoro nei pressi del luogo fissato, almeno 2.000 stanze d’albergo, lo spazio per la presenza di almeno 1000 giornalisti.

Attualmente, infatti, le città predisposte per ospitare il grande show sembrerebbero essere soprattutto Bologna, Milano e Torino essendo oltretutto ben posizionate per essere raggiunte da tutta Europa. Purtroppo Roma, la Capitale, non è stata presa in considerazione come località prescelta per l’Eurovision 2022 poiché non sembra avere i requisiti richiesti per la messa in pratica del contest. Quale città si aggiudicherà il grande evento? Lo scopriremo molto presto!

Segui già DonnaPOP su Instagram? Clicca QUI per rimediare!