La concessione del telefono – C’era una volta Vigata, stasera su Rai 1: quando inizia? Orario, trama, cast, quante puntate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La concessione del telefono - C'era una volta Vigata film stasera su Rai 1: quando inizia, orario, trama, quante puntate, cast, Camilleri

Stasera su Rai 1 andrà in onda La concessione del telefono – C’era una volta Vigata: scopriamo quando inizia, l’orario della messa in onda, la trama, il cast e quante puntate sono previste.

Leggi anche: Blanca: quante puntate mancano? Ecco quando finisce (Data ultima puntata) 

La concessione del telefono – C’era una volta Vigata stasera su Rai 1: a che ora inizia? Orario

Prima di rivelarvi tutti i dettagli sulla trama e sul cast de La concessione del telefono – C’era una volta Vigata scopriamo quando inizia stasera su Rai 1 e qual è l’orario previsto per la messa in onda: l’appuntamento è stasera alle 21:20.

La concessione del telefono – C’era una volta Vigata trama: di cosa parla?

La concessione del telefono fa parte dei racconti di Camilleri, scopriamo la trama della storia presentata per la saga C’era una volta a Vigata.

Siamo sempre in Sicilia tra Palermo, Montelusa e Vigata, tra il 12 giugno 1891 e il 20 agosto 1892. Filippo Genuardi è un piccolo commerciante di legnami e invia tre lettere al prefetto Vittorio Marascianno per richiedere l’installazione di una linea telefonica tra il suo magazzino e l’abitazione del suocero. L’uomo ha una tresca amorosa con la moglie del suocero e cerca un modo per contattare l’amante in assenza del marito.

Non ottenendo risposta, cerca raccomandazioni rivolgendosi a Don Lollò (Calogero Longhitano), nome importante della mafia vigatese. In cambio del favore rivela il luogo in cui si nasconde Sasà La Ferlita, ex amico in debito con il fratello di Don Lollò.

Una serie di equivoci porteranno il protagonista in una situazione molto pericolosa: da un lato il prefetto Marascianno si convince che il Genuardi sia un agitatore socialista; dall’altro Sasà La Ferlita, grazie all’aiuto del fratello e di un altro amico, riesce più volte a scansare la cattura dei mafiosi, al punto che Don Lollò inizia a pensare che i due amici siano messi d’accordo per incastrarlo ed arrestarlo.

Soltanto il delegato Spinoso della polizia, aiutato in parte dal questore e dal suo superiore, il commendatore Parrinello, cercherà di aiutare il Genuardi.

Per un equivoco, però, il suocero scopre la verità sulla moglie e Genuardi e pazzo di gelosia lo uccide, suicidandosi poco dopo. Di quest’epilogo approfittano i carabinieri, che ricostruiscono a loro modo l’evento, riuscendo a sostenere che l’uomo era morto mentre costruiva una bomba per un qualche attentato.

La concessione del telefono: quante puntate sono su Rai 1?

La concessione del telefono è un film televisivo italiano e fa parte del ciclo C’era una volta Vigata. Non si tratta, quindi, di una fiction a puntate. La storia si sviluppa e conclude in un’unica messa in onda.

La concessione del telefonoC’era una volta Vigata cast: chi sono gli attori?

Di seguito il cast degli attori protagonisti di La concessione del telefono – C’era una volta Vigata e i personaggi di riferimento.

  • Fabrizio Bentivoglio è Don Lollò Longhitano
  • Corrado Fortuna è Sasà La Ferlita
  • Corrado Guzzanti interpreta il prefetto Marascianno
  • Federica De Cola è Taniné
  • Dajana Roncione è Lillina

Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire tutte le anticipazioni su La concessione del telefono – C’era una volta Vigata: quando inizia su Rai 1, la trama di stasera, l’orario e tutte le curiosità sui protagonisti del cast e quante puntate della saga sono previste.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.