Paolo Calissano morto: cosa è successo? Causa morte, malattia, ultime notizie, vita privata e fidanzata

Paolo Calissano è morto a 54 anni: qual è la causa della sua morte? Di che malattia soffriva? Cosa è successo all'attore genovese? La verità.

Paolo Calissano, il noto attore di Vivere e Vento di Ponente, è morto all’età di 54 anni: qual è la causa della sua morte? Andiamo a scoprire tutti i dettagli di questa dolorosa vicenda.

Leggi anche: Grande Fratello Vip, Miriana Trevisan, morto lo zio: chi era? Che malattia aveva? Causa morte

Paolo Calissano è morto: aveva 54 anni

Si è spento a Roma, all’età di 54 anni, il noto attore Paolo Calissano, diventato famoso grazie alla soap opera di Canale 5 Vivere. Lontano dagli schermi televisivi da parecchi anni, Calissano è venuto a mancare nella notte tra il 30 e il 31 dicembre 2021. A dare l’allarme la sua compagna, preoccupata per il fatto di non avere sue notizie.

Paolo Calissano: che malattia aveva? Causa morte

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, pare che Paolo Calissano non sia morto per una malattia fisica, bensì per un mix di farmaci. Nell’abitazione di Roma, presso il quartiere Balduina, infatti, sono state ritrovate diverse confezioni di psicofarmaci che pare che l’attore assumesse per curare una forma di depressione.

Secondo La Repubblica, le pillole che hanno portato Paolo Calissano alla morte erano sia nella sua camera da letto che sparse in cucina. Non si sa, al momento, se la morte sia dovuta a un’overdose di farmaci fortuita o volontaria.

Le ultime notizie su Paolo Calissano

Dopo una manciata di anni di grandi successi televisivi, a cavallo tra la fine degli anni Novanta e i primi anni Duemila, si sono perse le tracce di Paolo Calissano. Risale al 2005, invece, un fatto drammatico che l’ha visto protagonista; Calissano, allora, era finito al centro di una vicenda assai spiacevole: nel suo appartamento, a causa di un’overdose di cocaina, morì infatti una donna, Ana Lucia Bandiera. All’epoca, Calissano fu arrestato e condannato a quattro anni di carcere con l’accusa di averle ceduto la droga.

Dopo un lungo percorso riabilitativo, tuttavia, i guai per l’attore genovese, da anni residente a Roma, non sono finiti: Calissano fu coinvolto in un incidente stradale e, in quella triste circostanza, fu trovato positivo alla cocaina.

Vita privata e fidanzata: chi è la compagna di Paolo Calissano

A poche ore dalla morte dell’attore, la sua compagna si è scagliata contro tutti. La donna, Fabiana Palese, ha scritto un post lapidario su Instagram:

Siete degli sciacalli! Lasciatelo in pace almeno adesso!

La compagna di Paolo Calissano, classe 1978, è un’estetista specializzata e gestisce un B&B – Fabiola’s Home –che si trova nel Quartiere Prati di Roma, a due passi da Piazza San Pietro. Sul suo profilo Instagram, ci sono tanti scatti che raccontano di una vita serena al fianco del suo Paolo.

Paolo Calissano e la sua compagna

Paolo Calissano e la sua compagna

A noi di DonnaPOP non resta che fare le nostre più sentite condoglianze alla compagna di Paolo Calissano e a tutti i suoi cari.