La Rappresentante di Lista, Veronica e Dario sono fidanzati o fratelli? Tutto sui due artisti di Sanremo 2022

Dario e Veronica de La Rappresentante di Lista sono fidanzati o fratelli? La risposta all'interno del nostro articolo!

La Rappresentante di Lista è un gruppo musicale davvero fuori da ogni schema: la band composta da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina è nata nel 2011. Ma loro sono fidanzati o fratelli?

Leggi anche: Maneskin, Damiano David: età, fidanzata Giorgia Soleri, genitori, fratello, malattia, altezza e peso, dove vive, canzoni, Sanremo, Instagram

La Rappresentante di Lista: Veronica e Dario sono fidanzati o fratelli?

Veronica e Dario sono fidanzati o fratelli? Nessuna delle due opzioni è esatta. Veronica Luccesi e Dario Mangiaracina de La Rappresentante di Lista sono molto amici: i due si sono conosciuti a Palermo e hanno sentito subito di avere una connessione fuori dal comune. Per questo motivo, nel 2011, hanno deciso di fondare il loro gruppo musicale. Lei è una cantante, mentre lui un poliedrico musicista.

Perché si chiamano così?

La Rappresentante di Lista dice tutto già dal nome: durante un referendum del 2011 sull’energia nucleare, Dario e Veronica si sono lasciati ispirare dalla circostanza e dal fatto che la Lucchesi si fosse iscritta come rappresentante di lista di un partito, appunto. Il 6 marzo del 2014 è uscito il loro primo album dal titolo (per la) Via di casa; il 4 dicembre del 2015, invece, è uscito il loro secondo album Bu Bu Sad che porta il gruppo a suonare dal vivo in tutta Italia. La Rappresentante di Lista di Dario e Veronica si definisce “queer” e lontana da ogni definizione; ecco le loro parole in un’intervista di Repubblica:

Non è più il tempo delle definizioni. Come nella sessualità sfumano i confini dei generi, così nella musica. Queer è un termine che abbiamo preso in prestito dai ragionamenti sull’identità sessuale. Prima che venisse acquisito da chi negli anni ’90 lottava per i diritti della comunità LGBT, queer era l’equivalente del nostro ‘finocchio’. Oggi queer è sinonimo di ‘eccentrico’, ‘sui generis’, ‘strambo’. Questa non-definizione ammette la possibilità di cambiare, di trasformarsi.

Seguici su Instagram cliccando QUI!