Mercedesz Henger è davvero figlia di Riccardo Schicchi? «Mio padre biologico non è lui», chi è il papà della figlia di Eva?

Mercedesz Henger è davvero la figlia di Riccardo Schicchi? A svelare l'arcano ci ha pensato la diretta interessata...

Mercedesz Henger, figlia d’arte, influencer nonché naufraga dell’Isola dei Famosi 2022, si è resa protagonista di una dichiarazione choc riguardo alla vera identità del proprio padre biologico. Nata dal matrimonio tra la mamma Eva, ex diva dei film hard, e il noto produttore cinematografico a luci rosse Riccardo Schicchi, la showgirl ha spiazzato tutti raccontando un’altra verità. Andiamo a scoprire meglio insieme tutti i contorni di questa intricata vicenda. Chi è il vero padre di Mercedesz?

Leggi anche: Mercedesz Henger rifatta, ecco le FOTO prima e dopo la chirurgia estetica: cosa ha ritoccato?

Mercedesz Henger è davvero figlia di Riccardo Schicchi? «Mio padre biologico non è lui»

Mercedesz Henger è davvero figlia di Riccardo Schicchi? La risposta, tenendo conto delle dichiarazioni della diretta interessata, sembrerebbe essere negativa. La nostra, infatti, si era aperta ai microfoni di Live – Non è la d’Urso (edizione 2019), con queste parole:

Mia madre Eva mi ha svelato l’identità del mio padre biologico che non è Riccardo Schicchi. Avendo saputo che qualcuno ha fatto girare la “notizia”, ho preso la decisione di fare una dichiarazione dettagliata sulla verità. Questo per evitare che in alcun modo venga alterata da gossip e opinioni di persone estranee alla vicenda.

eva henger schicchi

Eva Henger e il suo ex marito Riccardo Schicchi

Chi è il padre biologico?

Mercedesz Henger, per sua stessa ammissione ai microfoni di Barbara d’Urso su Canale 5 nel 2019, non sarebbe dunque figlia di Riccardo Schicchi. Chi è il padre biologico della showgirl? Questa domanda a oggi non ha ancora una risposta certa. Anche se è stata la stessa Mercedesz a dare ulteriori dettagli per fare luce sulla questione:

Io ho un cognome ungherese, Jelinek. A scuola qualche maestro poco professionale mi chiedeva come mai avessi il cognome diverso da quello di mio fratello. Avevo 7-8 anni. Quando lo chiedevo a mia mamma lei mi rispondeva che era una tradizione ungherese e che quello era il secondo nome di mio nonno. Con il tempo, mamma mi ha poi detto la verità.

Seguici su Instagram cliccando QUI!