Topo Gigio: chi è che fa la sua voce? Come funziona? Chi e quando l’ha ideato? Chi lo animava? Chi c’è dietro oggi? Tutto sul famoso pupazzo

Topo Gigio è "tornato" e da sempre che c'è o chi c'era dietro il simpatico pupazzetto è sempre stato messo in secondo piano, ma qui vogliamo rendere giustizia!

Topo Gigio è un noto “personaggio” della televisione italiana! Il simpatico pupazzetto è da sempre un intrattenimento per bambini, ma chi c’è dietro di lui? Chi fa la sua voce?

Leggi anche: Almanacco del giorno dopo, chi è Paola Perissi, la prima conduttrice del programma? Età, vita privata, marito, figli, carriera, FOTO OGGI, Instagram

Chi è Topo Gigio: chi è che fa la sua voce?

La nuova voce di Topo Gigio è quella dell’attore Claudio Moneta, nato a Milano nel 1967. Oggi ha 55 anni. Moneta, oltre a essere un attore, è anche un doppiatore, un dialoghista e un regista. Ha doppiato moltissimi personaggi famosi, fra cui:

  • SpongeBob
  • Kakashi Hatake di Naruto
  • Barney Stinson
  • Goku

Chi ha ideato Topo Gigio?

Topo Gigio è stato ideato nel 1959 da Maria Perego e l’idea è stata sviluppata dal genio di Guido Stagnaro.

topo gigio e maria perego

Maria Perego e Topo Gigio

All’epoca della sua creazione il pupazzo era doppiato da Domenico Modugno e divenne immediatamente un personaggio di successo in alcune trasmissioni di successo come lo Zecchino d’Oro. Successivamente, poi, Gigio è divenuto anche un cartone animato e un fumetto; a oggi possiede ancora un vastissimo merchandising.

topo gigio cartone

Il cartone

Il topino è stato visto anche in diverse campagne promozionali come testimonial.

Come funziona

Il pupazzo viene animato da un complesso gioco di fili e pertugi: l’animatore ha il principale compito di muovere la bocca e sorreggerlo con una mano che attua una molla, mentre con l’altra – utilizzando indice e medio – lo fa camminare.

Quanti anni ha oggi Topo Gigio?

Il topo più famoso della televisione oggi ha ben 62 anni, ma alcuni giovani lo ricordano ancora come un personaggio spiritoso e divertente. Ecco come ha parlato di lui il suo doppiatore Claudio Moneta:

Ricordo tutto. Come parlava, come si muoveva, i particolari del suo modo di essere. Chiunque ha avuto modo di vederlo, è come se lo conoscessimo da sempre. Sappiamo tutto di lui, è un personaggio davvero magico. Quando mi hanno chiamato per doppiare Topo Gigio, ho avuto a disposizione una quantità impressionante di materiale per studiarlo meglio. Inizialmente volevo mantenere certi meccanismi classici del personaggio ma, alla fine, anche Topo Gigio si è adattato ai tempi di oggi.

Il Topo di oggi è pensato per una nuova generazione. Nelle sue avventure, ha degli amici al fianco. Anche le musiche sono state modificate. Pure il modo di parlare è diverso, più in linea con il gergo dei ragazzi di oggi. Tuttavia, è sempre Topo Gigio. I nuovi autori sono stati molto abili a renderlo più attuale, senza perdere la vera anima del personaggio. All’inizio cercavo di stare nei tempi del Topo Gigio classico, ma come si dice in gergo, andavo lungo… Ho capito che dovevo adattarmi ai nuovi ritmi ma senza snaturarlo.

Seguici su Instagram cliccando QUI!