Matteo Salvini famiglia d’origine: tutto sui suoi genitori, dove è nato, che titolo di studio ha, che lavoro faceva prima di fare politica

Matteo Salvini, il leader della Lega, ha ricoperto varie cariche politiche fin da quando era giovane. Che legami ha con i suoi genitori? 

Matteo Salvini, il leader della Lega, ha ricoperto varie cariche politiche fin da quando era giovane. Che legami ha con i suoi genitori?

Leggi anche: Matteo Salvini, chi è la fidanzata Francesca Verdini? Età, altezza, laurea, padre Denis, lavoro, Instagram

Matteo Salvini, tutto sulla sua famiglia d’origine

Segretario federale della Lega dal dicembre 2013, riconfermato nel maggio 2017, Matteo Salvini è un senatore della Repubblica. Comunica spesso tramite social, dove è piuttosto popolare, con oltre 2 milioni di follower Instagram e oltre 4,5 milioni di fan Facebook. Tramite il suo profilo Facebook, durante la pandemia da Covid-19, ha più volte comunicato di prendersi cura dei suoi genitori, consegnando loro a domicilio la spesa. Ecco quello che ha scritto il 21 marzo 2020:

Spesa per i genitori (74 e 75 anni, se escono di casa mi arrabbio di brutto) fatta e depositata in ascensore.
E domani al mio papà auguri di buon compleanno con FaceTime.

Tutto sui genitori di Salvini

Sono milanesi i genitori di Salvini, suo padre Ettore era un dirigente d’azienda, sua madre una casalinga. Oggi il papà di Salvini ha 77 anni, mentre la mamma 76. Il leader della Lega ha anche una sorella minore, Barbara.

Generalmente la famiglia Salvini, quando Matteo e sua sorella erano piccoli, trascorreva le vacanze invernali in Trentino, mentre quelle estive in Liguria. Al mare il leader della Lega si dedicava alla pesca, passione trasmessa da suo padre.

Dove è nato

Matteo Salvini ha 49 anni: è nato a Milano il 9 marzo 1973, sotto il segno zodiacale dei Pesci.

Titolo di studio di Matteo Salvini

Il leader della Lega conseguito il diploma di maturità al Liceo Ginnasio Statale Alessandro Manzoni nel 1992. Si è poi iscritto all’Università degli Studi di Milano, prima in Scienze politiche, poi in Lettere, indirizzo Storico. In seguito, ha deciso di abbandonare l’Università a cinque esami dalla conclusione del ciclo di studi, senza aver conseguito la laurea dopo dodici anni fuoricorso.

Curriculum di Matteo Salvini

Diplomato al Liceo classico Manzoni, è giornalista professionista. Iscritto alla Lega dal 1990, ne è segretario federale dal dicembre 2013, dopo aver ricoperto numerosi ruoli politici e istituzionali, a partire da quello di consigliere comunale a Milano, dove viene eletto per la prima volta nel 1993. Eletto alla Camera dei Deputati nel 2008, opta l’anno seguente per il ruolo di parlamentare europeo, incarico a cui viene rieletto nel 2014. Senatore della Repubblica dal marzo 2018, è stato dal 1 giugno ministro dell’Interno e vicepresidente del Consiglio dei ministri.

Che lavoro faceva Matteo Salvini prima della politica?

La prima apparizione televisiva di Matteo Salvini risale al 1988, quando appena quindicenne ha partecipato al programma Doppio slalom, gioco a premi condotto da Corrado Tedeschi su Canale 5, dove ha vinto circa novecentomila lire del tempo. Durante il primo anno di studi universitari, Salvini ha lavorato presso una pizzeria, consegnando pizze a domiclio e per la catena di fast food Burghy, nella Galleria Vittorio Emanuele di Milano. Si è poi dedicato alla politica a tempo pieno. Ha iniziato la sua carriera politica nel 1993, come consigliere del Comune di Milano. Ha ricoperto diverse cariche istituzionali, tra cui quella di vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno del Governo Conte I.

Instagram

Cerchi Matteo Salvini su Instagram? Trovi il leader della Lega cliccando direttamente QUI.