La Sapienza Roma scontri, polizia contro gli studenti: cosa è successo? VIDEO

La Sapienza Roma Facoltà Scienze Politiche scontri polizia: cosa è successo? Chi è Daniele Capezzone? Chi è Fabio Roscani? Motivo corteo

La facoltà di Scienze Politiche de La Sapienza a Roma, martedì 25 ottobre 2022, in occasione di un convegno organizzato da Azione Universitaria, si è trasformata nella location di uno scontro inaspettato e fuori controllo, durante il quale la polizia ha picchiato gli studenti e le studentesse presentatisi a manifestare pacificamente: scopriamo il motivo del corteo e cosa è successo.

Leggi anche: La Regina Elisabetta era una vera femminista? Storia e contraddizioni di una donna privilegiata al potere

La Sapienza Roma oggi scontri: cosa è successo? Per cosa manifestavano gli studenti?

Nella mattinata di martedì 25 ottobre 2022, erano attesi Daniele Capezzone e Fabio Roscani, deputati di Fratelli d’Italia e quest’ultimo Presidente di Gioventù Nazionale, per una conferenza sul “capitalismo buono“.

Studenti e studentesse, quindi, hanno deciso di manifestare pacificamente e di organizzare un corteo di protesta. Ecco cosa riporta FanPage in merito alle dichiarazioni dei ragazzi presenti:

Siamo qui oggi per contestare una conferenza organizzata da Azione Universitaria, a cui sono stati invitati Daniele Capezzone e soprattutto Fabio Roscani, deputato di Fratelli d’Italia. Siamo qui per dire che l’università non è la passerella dei partiti (…)

Studenti e studentesse, quindi, hanno chiesto di avere un confronto con la rettrice Antonella Polimeni, che si è rifiutata di scendere nelle strade della città universitaria e ha chiuso la facoltà.

Ma cosa è successo e come è degenerata la situazione? Alcuni rappresentanti dei collettivi hanno riferito che già dalle prime ore della mattinata la maggior parte degli accessi alla facoltà era chiusa e che le forze di polizia erano schierate in presidio a protezione dell’ingresso. Gli scontri sono partiti quando alcuni studenti hanno tentato di appendere uno striscione all’entrata del palazzo della facoltà.

Potete trovare i video degli scontri cliccando QUI.

Fratelli d’Italia: chi è Daniele Capezzone?

Daniele Capezzone è nato a Roma l’8 settembre 1972, è un saggista, politico e opinionista italiano, ex portavoce di Forza Italia e de Il Popolo della Libertà.

In precedenza fu segretario dei Radicali Italiani (2001-2006) e deputato nella XV legislatura (2006-2008) per la componente radicale della Rosa nel Pugno. Oggi è editorialista del quotidiano La Verità di Maurizio Belpietro ed è un esponente di Fratelli D’Italia.

Gioventù Nazionale: chi è Fabio Roscani?

Fabio Roscani  è nato a Roma, il 3 giugno 1990, è un politico italiano, presidente di Gioventù Nazionale dal 2017 e deputato dal 13 ottobre 2022.  Con la nascita di Fratelli d’Italia nel 2012, entrò da subito nel movimento giovanile del nuovo partito, del quale è presidente dal 2017.

Alle elezioni politiche del 2022 è stato candidato nel collegio plurinominale Abruzzo – 01 della Camera nella lista di Fratelli d’Italia, risultando eletto per la XIX legislatura.

E voi cosa ne pensate di cosa è successo e degli scontri di oggi tra la Polizia e gli studenti della facoltà di Scienze Politiche de La Sapienza di Roma?