Arisa: “Ho smesso di farmi la guerra”

La cantante lucana ha postato "Amami", accompagnata da un arpista per un risultato di gran classe. Poi la confessione.

Arisa ha chiuso l’anno con una confessione a cuore aperto, come ama spesso fare.

In occasione degli auguri di inizio anno ha postato un video di gran fattura. In un bellissimo gioco di ombre e luci, in bianco e nero, lei interamente vestita di bianco e accompagnata da un arpista per un risultato di gran classe, ha intonato “Amami”, un pezzo del 2012.

La cantante ha accompagnato il video commentando:

Cari amici, e anche quest’anno è finito. Un po’ mi spiace perché ho vissuto tante emozioni bellissime.. ho volato davvero e qualche volta sono pure caduta , ma fortunatamente sono di buona tempra oltre che di ottima famiglia e finché il cuore batte, la mente ragiona e le gambe reggono c’è un sogno da realizzare che mi tiene sveglia la notte e mi fa sentire viva.

Poi si è messa a nudo:

Ho smesso di farmi la guerra quest’anno e non mi vergogno del bisogno che ho di essere amata. Chiedo l’amore che so di meritare a me stessa per prima e detto questo vi lascio con un’altra versione nuda di me, dove vi canto il sogno più grande, che forse è quello che ci accomuna tutti.. altrimenti non faremmo tutti questi casini.

Ha poi chiuso facendo gli auguri a tutti, compresa sé stessa:

Tantissimi auguri di buon anno, che questo 2023 ci porti solo cose buone 🧲🫵🏻 Amami with #love