Lorenza Alagna, chi è la figlia di Matteo Messina Denaro?

Lorenza Alagna è la figlia di Matteo Messina Denaro, l'ex capomafia arrestato a Palermo nelle scorse ore. Ma cosa sappiamo di lei?

Lorenza Alagna è la figlia di Matteo Messina Denaro, arrestato alle prime luci dell’alba di questa mattina. L’ex boss mafioso ha latitato dall’estate del 1993 fino a oggi. Ma cosa sappiamo della ragazza?

Leggi anche: Matteo Messina Denaro, chi è il mafioso di Cosa Nostra?

Lorenza Alagna è la figlia conosciuta e riconosciuta dell’ex capomafia di Castelvetrano. La ragazza ha lasciato da tempo la casa della nonna paterna, dove viveva insieme a sua madre per evitare di portare a lungo il peso del suo cognome e vivere finalmente libera.

Età

Oggi Lorenza ha 27 anni. È nata nel 1996.

Madre

La figlia di Matteo Messina Denaro ha scelto di portare il cognome materno, quello di Francesca Alagna, l’unica compagna riconosciuta ufficialmente dell’ex boss mafioso. Nel 2013 – il giornalista Lirio Abbate, tramite L’Espresso – ha riportato alcuni post scritti dalla ragazza sui social. Eccone un esempio:

Quanto vorrei l’affetto di una persona e purtroppo questa persona non è presente al mio fianco e non sarà mai presente per colpa del destino…

Secondo quanto emerso dalle indagini, la figlia di Matteo Messina Denaro non avrebbe mai visto suo padre.

Marito e figli

Lorenza Alagna ha un compagno e nel 2021 è stata diffusa la notizia che il boss mafioso fosse diventato nonno: il 14 luglio di due anni fa, la ragazza ha partorito il suo primo figlio.

Intervista

La figlia di Matteo Messina Denaro, alcuni anni fa, ha parlato ai microfoni del TG2 e dietro le serrande abbassate della sua abitazione aveva dichiarato quanto segue:

Non voglio rilasciare interviste, non voglio stare sotto i riflettori. Basta. Io sono una ragazza normalissima come tutte le altre. Voglio essere lasciata in pace. Dovete fare finta che io non esista.

Curiosità

  • Lorenza è diplomata al Liceo Scientifico.
  • L’inchiesta che ha portato all’arresto di Matteo Messina Denaro è stata coordinata dal Procuratore di Palermo Maurizio De Lucia e dal Procuratore aggiunto Paolo Guido.
  • Ha un fratello di nome Francesco, ma non sappiamo se sia da parte della stessa madre.