Novità sul figlio di La Russa indagato per violenza sessuale, c’è un video della notte in discoteca

Leonardo Apache La Russa, figlio di Ignazio, accusato di violenza sessuale: spunta un video della notte in discoteca

Entra nel nuovo canale WhatsApp di DonnaPOP.it

Si aggiunge una novità molto importante sulla caso di Leonardo Apache La Russa, figlio del Presidente del Senato, accusato di violenza sessuale ai danni di una giovane di 22 anni; dopo la denuncia, le inappropriate dichiarazioni, le prime prove e il coinvolgimento dell’amico Dj, salta fuori un video della notte in cui si sarebbe consumata la violenza: il filmato fa riferimento alla serata in discoteca e mostra i protagonisti di questa terribile vicenda.

L’accusa è stata mossa dalla stessa vittima, che afferma di essere stata costretta ad avere un rapporto sessuale con Leonardo mentre era incosciente. La 22enne racconta che insieme a una sua amica si era recata al club notturno esclusivo Apophis Club a Milano. Durante la serata, la ragazza ha ammesso di aver assunto dosi di cocaina, prima di incontrare Leonardo, suo ex compagno di liceo. Insieme hanno bevuto un drink e poi sono spariti dalla vista dell’amica.

Da quel momento, però, la ragazza non ricorda più nulla. «A mezzanotte, con una mia cara amica, sono andata alla discoteca Apophis Club a Milano. Quando siamo arrivate ci siamo messe a ballare. Poi mi sono accorta della presenza di un mio compagno di scuola del liceo: Leonardo Apache, figlio del politico Ignazio La Russa. Ci siamo salutati, abbiamo bevuto un drink. Da quel momento non ricordo più nulla». L’inchiesta sta tentando di fare luce sulla vicenda e determinare se il rapporto sia avvenuto per induzione approfittando della vulnerabilità della presunta vittima. Le testimonianze della ragazza e delle persone presenti quella notte in discoteca stanno contribuendo alle indagini. E la presenza di un video su quella notte in discoteca potrebbe fornire nuovi importanti dettagli. Sarà compito della Procura stabilire la verità e determinare se ci sia stato un abuso da parte del figlio di La Russa.

Il video della notte in discoteca

L’esistenza di un video, in cui sarebbero presenti dei frame della famigerata serata, è una novità delle ultime ore. Ma cosa si vede nel video? Il filmato è stato realizzato da uno dei dj che animavano la serata nella discoteca di Milano. Gli investigatori puntano a ottenere nuovi elementi per l’indagine che possano fornire nuove prove. Il video dura una trentina di secondi. Si vedono velocemente i ragazzi che ballano, i dj in consolle e altri giovani al bancone del locale.

La Russa figlio accusato di violenza sessuale, news: a che punto sono le indagini?

Cercando di ottenere più testimonianze e prove possibili, proseguono le audizioni dei ragazzi che erano presenti nel locale la notte del 19 maggio e che stanno venendo sentiti in questura dagli agenti, coordinati dall’aggiunto Letizia Mannella e dal pm Rosaria Stagnaro.

Gli inquirenti stanno visionando, inoltre, le immagini delle telecamere di videosorveglianza e la cartella clinica della vittima per cercare ulteriori prove.

Le parole del legale della ragazza, Stefano Benvenuto, in merito sono chiare: «Ciò a cui dovranno rispondere i magistrati è se abbia assunto a sua insaputa sostanze diverse dalla cocaina che le hanno provocato un tale stordimento da non farle ricordare nulla: come si può assumere cocaina e non ricordare nulla fino all’indomani? La cocaina è nota perché provoca eccitamento, non sonnolenza. In caso affermativo, si dovrà stabilire chi le abbia dato queste sostanze, e se ci sia no il coinvolgimento di Leonardo La Russa».