Igor Iezzi, chi è il deputato della Lega che ha aggredito Leonardo Donno? Ha dato le dimissioni?

Igor Iezzi è il deputato della Camera che ha aggredito Leonardo Donno: cosa sappiamo di lui? Le notizie a seguire nell'articolo

Igor Iezzi è un parlamentare in forza alla Lega, divenuto noto nelle ultime ore per una vicenda davvero spiacevole consumata alla Camera dei Deputati.

Cosa è successo? Nella giornata del 12 giugno, Iezzi avrebbe aggredito Leonardo Donno, collega esponente del Movimento 5 Stelle. Ma perché?

Chi è Igor Iezzi?

Igor Iezzi è nato a Milano il 18 gennaio del 1975. Oggi ha 49 anni. È stato Consigliere comunale della Lega dal 2012 al 2016 e alle Politiche del 2018 è stato eletto alla Camera dei Deputati.

Cosa è successo alla Camera dei Deputati?

Leonardo Donno ha dichiarato di esser stato aggredito nell’aula della Camera dei Deputati proprio da Igor Iezzi. Immediatamente dopo la rissa, quest’ultimo aveva smentito dichiarando quanto segue: “Ho provato a dare cazzotti, ma non l’ho colpito. Donno ha tentato di aggredire Calderoli e ho reagito. Io mi allontano e lui dopo cade come una pera. Andrebbe condannata la sua sceneggiata”.

Queste, invece, le parole dell’esponente del Movimento 5 Stelle: “Il mio era un gesto tranquillo, simbolico, pacifico, ci sono le immagini. Poi è accaduto il finimondo. Non è stata una rissa, che prevede più persone che si picchiano, c’è stata una aggressione squadrista da più deputati di destra che hanno provato in tutti i modi a raggiungermi, lo hanno fatto con calci e pugni”.

Dell’aggressione, successivamente, Donno ne ha parlato pubblicamente in diretta a Otto e Mezzo, programma di Lilli Gruber. Di seguito la sua testimonianza: 

Carriera politica

Igor Iezzi, come abbiamo accennato, è stato eletto nel 2012 Consigliere comunale della Lega ed è rimasto in questa carica fino al 2016. Parallelamente, fino al 2015, è stato anche Segretario provinciale del partito politico. Nel 2018, invece, è stato eletto alla Camera dei Deputati nelle elezioni Politiche.

Matteo Salvini in persona lo ha proposto e premiato come Commissario Federale della Lega. Nel 2022, poi, è stato nuovamente candidato alla Camera con, ovviamente, lo stesso partito politico.

Dimissioni

Al momento, nonostante i recenti fatti in Parlamento, non si parla di dimissioni da parte di Iezzi.

Moglie e figli

Della vita privata di Igor Iezzi si sa poco e nulla; come dimostrano alcune foto pubblicate sul profilo Instagram del politico, si apprende che sia papà di una bambina, ma su chi sia la madre della piccola non si hanno notizie.

Seguici su Instagram