Fedez e Chiara Ferragni

Ettore Ferrari / ANSA

Fedez e Chiara Ferragni, l’ennesima polemica inutile è servita: insulti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Niente da fare, dove ci sono Fedez e Chiara Ferragni, inevitabilmente, c’è anche una polemica, che quasi sempre si rivela pretestuosa, inutile e priva di fondamenta. L’ultima in ordine di tempo? I Ferragnez hanno visitato la Cappella Sistina e sono stati accusati di avere avuto un trattamento di favore. Ovviamente, però, si tratta di una bugia montata ad arte da chi vuole sempre trovare un motivo per attaccarli.

Fedez, Chiara Ferragni e quelle foto vietate

Il web, si sa, ama indignarsi. Ogni tanto, però, lo fa arbitrariamente, per il gusto di creare una polemica inutile e faziosa. Come sempre, al centro delle migliori (si fa per dire) diatribe ci sono Fedez e Chiara Ferragni. Cos’avranno combinato questa volta? Semplicemente si sono recati a Roma e hanno visitato la Cappella Sistina. Non solo, i due coniugi hanno osato addirittura scattare delle foto! E il web come ha risposto? Con stizza e aggressività: «Perché loro possono fare le foto e noi comuni mortali no?», si sono chiesti.

Leggi anche: Fedez e Chiara Ferragni: ma chi l’ha detto che il bene si fa in silenzio?

Semplice: Fedez e Chiara hanno fatto una visita guidata e, per chi sceglie tale modalità di visita, c’è la possibilità di scattare le foto. Inoltre, il prezzo della visita non è assolutamente proibitivo, ma è di 80 euro, cifra più che onesta, se pensiamo che la Cappella Sistina pullula di arte e bellezza senza tempo. Insomma, una polemica davvero ridicola e fuori luogo, smontata immediatamente dai diretti interessati, che hanno spiegato – appunto – che tutti possono scattare fotografie scegliendo una visita guidata, non è un privilegio concesso solo ai Ferragnez.

Fedez e Chiara Ferragni: insulti sul web

Ecco alcuni messaggio contro i Ferragnez:

Nulla contro Chiara Ferragni perché è l’unica influencer che mi sta simpatica ed è l’unica che ha fatto qualcosa durante la pandemia del Covid, ma io che studio Beni Culturali posso entrare nella cappella sistina e farmi il servizio fotografico o devo per forza essere come lei?

I comuni mortali non possono fare le foto e questa cogliona sì!

Il bello è che quando sono andata io i guardiani mi dicevano ‘No Photo please’

Leggi anche: Chiara Ferragni e Fedez prenotano in un ristorante e non si presentano: staff infuriato

Ecco, poi, la risposta di Fedez:

Non capisco la polemica. Chiunque può prenotare una visita privata alla Cappella Sistina. Non ci hanno pagato per farlo, non è un privilegio che hanno concesso a noi. Non capisco il senso della polemica. Comunque è bella, andate a vederla

View this post on Instagram

This was such a unique experience ❤️

A post shared by Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni) on

Chiara Ferragni e Fedez visitano la Cappella Sistina

Chiara Ferragni e Fedez visitano la Cappella Sistina

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.