Gabriel Garko gay coming out

Gf VIP, Gabriel Garko è gay: la verità della lettera ad Adua

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Gabriel Garko è gay: questo è il chiaro e principale significato della lettera indirizzata ad Adua Del Vesco al Gf VIP. Decidiamo di semplificare e partire dal succo di questo racconto per dare la possibilità alle parole di Garko di essere fruibili e immediate, scegliamo di partire dalla verità a cui lui stesso ha inneggiato.

Adua Del Vesco Gf VIP lettera

Foto: @adua.del.vesco [IG]

Gabriel Garko al Gf VIP

Iniziamo raccontando i fatti che riguardano l’ultima puntata del Gf VIP, andata in onda venerdì 25 settembre e i cui protagonisti assoluti sono Gabriel Garko che dichiara di essere gay, la relazione con Adua Del Vesco e la lettera dell’attore in cui confessa tutto.

Più volte, nel corso degli ultimi anni è stata messa in dubbio la veridicità della storia con la Del Vesco e si facevano più insistenti le voci di una presunta omosessualità dell’attore, mai confermata. Nella puntata del reality, però, Garko fa finalmente chiarezza su tutto.

Poche ore prima dell’ingresso di Garko nella casa, sui social era iniziata a circolare la notizia di una grande rivelazione da parte dell’attore. Gabriel infatti aveva pubblicato uno scatto in cui descriveva l’arrivo di una grande verità:

Sono sicuro che sentirete delle cose che non vorreste sentire…
Sono sicuro che molta gente giudicherà…
Sono sicuro che tante persone non capiranno….
E sono sicuro che per me sarà dura, molto dura…
Ma l’unica cosa che posso promettervi e che da me avrete solo la verità…

E così è stato: Gabriel Garko è entrato nella casa del Grande Fratello e ha rivelato sotto gli occhi increduli di milioni di telespettatori di aver finto la relazione con Adua Del Vesco, di essere gay e di non volere più fingere.

Gf VIP: La lettera ad Adua Del Vesco

La lettera di Gabriel Garko ad Adua Del Vesco è la protagonista assoluta di questa puntata del Gf VIP. Nelle parole scritte dall’attore e lette in diretta c’è il succo di tanti anni di silenzi, dolori e sacrifici.

Durante la puntata del Gf VIP, Garko non pronuncerà mai l’attesa frase ”sono gay” ma nonostante questo con la lettera ad Adua Del Vesco non lascia più spazi a dubbi sulla sua verità. Ecco le sue esatte parole:

(…) Adua  ho deciso di scriverti una lettera. Lo so che alcune cose che sto per dirti saranno una sorpresa per te, non perché non le sapessi ma perché lo farò qui e ora.

Noi due insieme abbiamo vissuto una bellissima favola, bella ma una favola. Nelle favole c’è chi le scrive e chi le interpreta e non so chi si diverte di più. Tu ti sei divertita? Neanche io. (…) 

Ti ricordi quando a Sanremo ti ho detto che volevo fare di testa mia, lì ho iniziato a vivere, ho detto la mia vera età, ho ritrovato il bambino dentro di me.

Da allora non sono più riuscito a indossare una maschera. (…) Abbiamo vissuto una bella favola e la vivrei mille volte. Ma era una favola.

Ora però vorrei vivere la mia vita. Con te come amica. Esiste un’altra favola che ho vissuto da solo e che tanti chiamano il segreto di pulcinella. Vorrei poter dire perché è stato un segreto. La verità scavalcherà ogni segnale di omertà.

Gabriel Garko è gay

Leggi anche: AresGate, relazioni finte per coprire gay: Garko e Eva Grimaldi nella bufera

Gabriel Garko con la sua lettera ad Adua Del Vesco al Gf VIP, racconta anni di bugie e storie di copertura per nascondere il fatto di essere gay.  Descrive la sua omosessualità come ”il segreto di pulcinella” a cui nessuno crede ma a cui è stato costretto a sottostare.

La storia con Adua del Vesco è stata tutta una montatura decisa da altri, che i due protagonisti si sono limitati a interpretare.

L’ultima cosa che ci resta da scoprire è il motivo di tanti anni di bugie, ma ora che il vaso di Pandora è stato scoperchiato manca davvero poco per arrivare a tutti i pezzi di questo incredibile puzzle che sta dietro il mondo delle spettacolo.

Noi di DonnaPOP siamo dalla parte di Gabriel Garko e della verità!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.