Matteo Renzi: età, moglie, figli, altezza, Report, è laureato in cosa, ddl Zan, Chiara Ferragni, Instagram

Matteo Renzi, ex premier, dopo aver denunciato Report, è in mezzo a una diatriba con Chiara Ferragni per l'approvazione del ddl Zan.

Matteo Renzi, ex premier italiano ed ex sindaco di Firenze, dopo aver denunciato Report, è in mezzo a una diatriba con Chiara Ferragni per l’approvazione del ddl Zan. Conosciamolo meglio e cerchiamo di comprendere cosa sta accadendo.

Leggi anche: Alessandro Zan, chi è? È sposato? Età, fisico, altezza, partito, moglie, marito, ddl Zan, Instagram

Chi è Matteo Renzi?

Matteo Renzi è conosciuto dai fiorentini per essere stato il sindaco di Firenze dal 2009 al 2014. Nella sua corsa al potere è diventato noto anche al resto degli italiani, ricoprendo la carica di premier dal 22 febbraio 2014. Rimase in carica fino al dicembre 2016, quando  rassegnò le dimissioni proprie e dell’esecutivo da lui presieduto a seguito della sconfitta al referendum costituzionale del 4 dicembre.

Matteo Renzi a Porta a Porta / Foto: Il Fatto Quotidiano

Si dimise anche dalla segreteria del PD nel febbraio 2017. Rieletto segretario del PD nel maggio 2017, ha rassegnato una seconda volta le dimissioni dalla segreteria a seguito del risultato deludente ottenuto dal partito alle elezioni politiche del 4 marzo 2018, in cui è risultato peraltro eletto Senatore della Repubblica.

Sembrava volesse adempiere alla promessa di una sua uscita definitiva dalla scena politica italiana dopo il referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 ma, invece, è ancora più vispo di prima.

Età

Matteo Renzi ha 46 anni: è nato l’11 gennaio del 1975 a Firenze, sotto il segno zodiacale del Capricorno.

Moglie di Matteo Renzi

Matteo Renzi è posato dal 1999 con Agnese Landini, insegnante di liceo.

Matteo Renzi e la moglie Agnese Landini / Foto: Il Messaggero

Figli di Matteo Renzi

Matteo e Agnese sono genitori di tre figli: Francesco (calciatore attaccante della Pistoiese), Emanuele ed Ester.

Famiglia Renzi al completo: papà Matteo, mamma Agnese, Francesco (l’unico dei figli maggiorenni), Emanuele ed Ester / Foto: Il Messaggero

Altezza

Matteo Renzi è alto 1 metro e 80 centimetri.

Report

Renzi si è scagliato contro la trasmissione Report e il conduttore Sigfrido Ranucci per aver svelato agli italiani, tramite un video, il suo reale incontro con lo 007 a Fiano Romano. I legali dell’ex premier hanno presentato al Tribunale di Roma la richiesta di sequestrare tutto il materiale usato dalla trasmissione e gli strumenti tecnologici della testimone oculare. Per gli avvocati è possibile un complotto e che qualcuno abbia violato la Costituzione e la legge intercettando e riprendendo in modo illegittimo un parlamentare della Repubblica.

L’incontro tra Renzi, ex premier e Mancini, 007 / Foto: La Notizia

Nelle immagini trasmesse nel programma verità di Rai 3, Report, è molto chiaro l’incontro di Renzi nell’area di sosta di Fiano Romano con il dirigente dei Servizi segreti Marco Mancini. Le riprese sono state effettuate da una normale cittadina, una professoressa lì per caso che si è insospettita dell’anomalo ritrovo dei due.

Matteo Renzi in cosa è laureato?

L’ex premier ed ex sindaco di Firenze ha frequentato l’Università degli Studi di Firenze dove si è laureato nel 1999 in Giurisprudenza. La sua tesi in Storia del Diritto dal titolo Amministrazione e cultura politica: Giorgio La Pira Sindaco del Comune di Firenze 1951-1956 ha avuto come relatore il professor Bernardo Sordi. Il voto conseguito?109/110.

Ddl Zan

Matteo Renzi sembra stia tentando di far affossare il Ddl Zan. Come? Con le modifiche proposte da Italia viva al Ddl Zan del tutto inutili e con il possibile accordo tra Matteo Renzi e il leader della Lega Matteo Salvini.Non si tratta di semplici dirette Facebook contro un fronte o l’altro della politica, quanto una mossa poco felice da parte di Renzi e dei renziani verso una legge che, lui e i suoi, hanno non solo sostenuto, ma pure contribuito a scrivere.

Il possibile accordo dei due Matteo – Salvini e Renzi contro il Ddl Zan / Foto: Ansa – Fabio Frustaci

La guerra dei due Matteo, il leader di Italia Viva e quello della Lega, infatti, vorrebbero la modifica del testo della legge presentata dal senatore Alessandro Zan del Pd e quindi sarebbero orientati, insieme al resto de centrodestra, a votare il no in Senato. Con un eventuale voto segreto, infatti, c’è il rischio che la legge non passi. È lo stesso Alessandro Zan ad avvertire Italia Viva:

Rischiamo di buttare tutto il lavoro fatto insieme via, la Lega vi sta usando come cavallo di Troia per entrare nelle pastoie del Senato e affossare le legge.

 

Ammesso che il Matteo della Lega ha poco a che fare con l’astuto Ulisse, cosa vuole veramente il Bruto del governo Conte 2? Gli obiettivi sono diversi: primo tra tutti raccogliere consensi elettorali, umiliare Enrico Letta e il Partito democratico, posizionarsi in pool position in vista della corsa al Quirinale.

Il senatore venuto da Rignano sull’Arno, vuole solo riprendersi il potere di fare e disfare? Sembra di tornare indietro nel tempo e rivivere un nuovo flashback!

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni, da perspicace influencer, ha condiviso in una sua story su Instagram un post da cui si intuisce il suo chiaro pensiero verso le manovre di Italia Viva verso il Ddl Zan. In poche parole la signora Fedez lascia intendere che il partito di Renzi sta giocando sul disegno di legge, cioè lo sta boicottando. Si tratta di un’opinione arrivata a tutti i follower, essendo lei la più seguita sui social.

Chiara Ferragni si rivolge a Renzi tramite i social / Foto: Biccy.it

Renzi non ha fatto tardare la sua replica e, super arrabbiato, ha pubblicato una lunga e logorroica diretta Facebook in cui mostra tutta la sua delusione e chiede all’influencer più ascoltata d’Italia un confronto sul Ddl Zan. Si tratta di un modo non proprio discretamente provocatorio portato avanti dall’ex premier. Come andrà a finire? Ai posteri l’ardua sentenza e cliccate QUI per sapere sempre in anteprima le news di DonnaPOP.

Instagram

L’ex premier è seguito da 200 mila follower nel suo profilo Instagram. Se anche tu vuoi seguire Matteo Renzi e non perdere nessun suo aggiornamento, clicca QUI.