Gianni Nazzaro, che malattia e che età aveva? Di cosa era malato? Tutta la verità

Gianni Nazzaro è morto a causa di una grave malattia: di cosa era malato l'amato artista, famoso soprattutto negli anni Settanta? La verità

Gianni Nazzaro è stato stroncato da una brutta malattia. Ecco cos’è successo.

Gianni Nazzaro è venuto a mancare dopo le 19 del 27 luglio 2021 al Policlinico Gemelli di Roma. L’artista era ricoverato per via di una lunga e grave malattia. Il cantante, 72 anni, è stato una vera e propria icona pop della musica leggera italiana per tutti gli anni Settanta, grazie a hit del calibro di Quanto è bella lei, L’amore è una colomba, Non voglio innamorarmi mai, A modo mio e In fondo all’anima. Cos’è successo? Quale malattia l’ha portato via? Scopriamolo insieme.

Leggi anche: Massimo Ranieri ieri e oggi: età, moglie e figli, canzoni, curiosità, Instagram

Gianni Nazzaro, che malattia aveva?

Gianni Nazzaro è morto dopo le 19 del 27 luglio 2021 al Policlinico Gemelli di Roma alla presenza della compagna Nada Ovcina e del cappellano dell’ospedale. Come rivela il medico che lo ha seguito nel decorso della malattia, il Professor Antonio De Luca, è stato un tumore al polmone a portare via il cantante nel giro di sei mesi.

Ecco le sue parole:

Era malato da qualche tempo. È stato colpito da un tumore al polmone. Fumava, ma aveva smesso da un po’ di tempo. La sua situazione è peggiorata in pochi giorni: non è riuscito a superare quest’ultima fase. È stato portato in terapia intensiva, ma le metastasi avevano già raggiunto tutto il corpo.

Età e carriera

Gianni Nazzaro è scomparso all’età di 72 anni a causa di un tumore al polmone. Nato a Napoli il 27 ottobre del 1948, ha debuttato nel mondo della musica nel 1965 col nome d’arte di Buddy ricalcando artisti già sulla cresta dell’onda come Bobby Solo, Adriano Celentano e Gianni Morandi. Sarà la collaborazione con Peppino di Capri a portarlo al successo definitivo negli anni Settanta durante i quali calca spesso il palco del Festival di Sanremo.

A proposito dell’Ariston, una piccola grande curiosità che lo riguarda: nel 1987 aveva mandato alla kermesse il brano Perdere l’Amore che però fu scartato, salvo poi essere presentato l’anno successivo da Massimo Ranieri. Quest’ultimo non solo è stato ammesso alla gara canora, ma ha anche vinto il Festival. Nazzaro è stato anche attore: l’abbiamo visto infatti nelle soap Un posto al sole e Incantesimo. Nel 2014 fu tra i protagonisti di Tale e Quale Show, il talent per vip di Carlo Conti su Rai 1, vincendo una puntata proprio interpretando il brano Perdere l’Amore.

Non segui DonnaPOP su Instagram? Rimedia subito cliccando QUI!