romina carrisi lavoro strip club

Romina Carrisi lavorava in uno Strip Club: cosa faceva? I dettagli inediti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Durante un’incredibile intervista a Il Fatto Quotidiano, Romina Carrisi ha rivelato di aver lavorato in un strip club a Los Angeles e ne ha spiegato i motivi: scopriamo tutti i dettagli dell’inaspettato lavoro della figlia di Albano e Romina Power.

Leggi anche: Ylenia Carrisi, figlia di Albano e Romina: dove è sparita? Quanti anni aveva? In che anno? Il corpo è stato trovato?

romina carrisi albano

Romina Carrisi: cosa faceva a Los Angeles?

Romina Carrisi ha raccontato di aver lavorato in uno strip club a Los Angeles, dove faceva la cameriera. Romina, infatti, ha vissuto per alcuni anni in America, dove si è trasferita per studiare recitazione. In quegli stessi anni, però, ha provato anche l’esperienza di lavorare in uno strip club a Los Angeles:

Volevo vivere una straordinaria normalità, anche perché non mi sono mai sentita una figlia di papà

Il lavoro in uno strip club

Romina Carrisi nella sua intervista ha spiegato i motivi che l’hanno spinta a scegliere l’insolito lavoro all’interno di uno Strip Club:

Semplicemente avevo bisogno di provare esperienze nuove, di tuffarmi in un mondo completamente sconosciuto. Ho osservato molto, mi sono divertita, ho fatto incontri assurdi

Ogni tanto arrivava Quentin Tarantino: gli piaceva una ragazza che somigliava molto ad Uma Thurman.

Noi cameriere eravamo costrette a dare tutte le mance al manager del locale, un tipo stronzissimo: una sera un cliente iraniano s’innamora di me e mi rifila mance da 100 dollari, così correvo in bagno e m’infilavo di nascosto le banconote negli stivali.

A fine serata il capo mi disse: ‘Com’è che non hai tirato su manco dieci dollari?’. Io feci la faccia da svampita e me ne andai soddisfatta, con le banconote nello stivale!

E voi cosa ne pensate? Restate aggiornati con DonnaPOP per scoprire tutte le news in merito.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.