Le parole shock di Lee Ryan: «Sono totalmente al verde»

Lee Ryan ha qualche guaio con la legge! Ma cosa è successo? Il cantante ha svelato di essere rimasto senza soldi!

Lo scorso mese l’ex componente dei Blue, Lee Ryan, ha fatto coming out e oggi è tornato a far parlare di sé, ma questa volta sotto un aspetto poco positivo della sua vita privata. Il cantante inglese è stato multato e gli è stata ritirata la patente quando ha deciso di non specificare chi fosse alla guida della sua macchina. Ma cosa è successo?

Leggi anche: Francesco Monte duetta con un amatissimo cantante internazionale: ecco chi è

Lee Ryan è al verde: cosa è successo?

L’ammontare della multa di Lee Ryan è di 1600 euro! Ecco cosa si legge sul Daily Mail:

Lee Ryan è stato accusato di aver guidato la sua Mercedes a 70 miglia all’ora in una strada in cui il limite era fissato a 60. Tutto questo è accaduto più di un anno fa. Ryan da allora è stato processato per due capi d’accusa, sia per l’eccesso di velocità, che per non aver fornito informazioni relative all’identificazione dell’autista quando richiesto. L’artista è stato dichiarato colpevole dai magistrati. Al cantante è stato detto che se i soldi non verranno pagati potrà essere riportato in tribunale e potrebbe finire in carcere.

Lee Ryan successivamente ha spiegato su Instagram che non può pagare la multa poiché è rimasto senza soldi e che, se li avesse, pagherebbe immediatamente. Le sue parole:

Sono al verde e non ho soldi è vero, non ho risparmi. Sono onesto, non ho più un soldo. Però è a causa della pandemia, e non è qualcosa su cui ridere. Non dovete ridicolizzarmi. Molti hanno perso così tanto a causa della pandemia. Solo perché sono famoso non significa che dovrei essere deriso dalla stampa per questo. La pandemia ha rovinato così tante vite, inclusa la mia.

Cosa ne sarà del cantante inglese? Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi e augurargli buona fortuna!

Segui già DonnaPOP su Instagram? Clicca QUI per rimediare!