can yaman diletta leotta italia

Foto: @dilettaleotta [IG]

Can Yaman e Diletta Leotta, perché si sono lasciati? «Lui ama divertirsi, è eccessivo…»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Can Yaman e Diletta Leotta si sono lasciati, ma la loro storia fa ancora parlare moltissimo. Secondo l’esperto di gossip Alessandro Rosica, ci sarebbero degli strani risvolti dietro al motivo della loro rottura.

Leggi anche: Can Yaman, dopo Diletta Leotta, sta con un’altra donna famosa: ecco chi è

Perché Can Yaman e Diletta Leotta si sono lasciati?

Alessandro Rosica ha rilasciato un’intervista al settimanale Mio dichiarando che fra Can Yaman e Diletta Leotta non ci sia mai stato nulla di vero, ma solo un vero e proprio accordo per fama e soldi. Fra i due divi, però, ci sarebbero stati diversi rapporti intimi come confermato da alcune colf che lavoravano negli alberghi dove la coppia ha alloggiato in questi mesi. Attualmente Can e Diletta sarebbero in lite e avrebbero deciso di chiudere il contratto prima del tempo, ma perché? Secondo Rosica, è stata proprio la Leotta a decidere di finire la finta storia in via anticipata:

È stata Diletta a dire basta, perché non ce la faceva più anche per l’atteggiamento di Can Yaman. Lui ha uno stile di vita che in Turchia non sarebbe stato tollerato. Gli piace divertirsi, a volte è un po’ eccessivo, e per questo il suo migliore amico e bodyguard nonché tuttofare gli sta vicino per prendersi cura di lui.

Secondo Alessandro Rosica, poi, l’intervista di Diletta Leotta a Verissimo, in cui la conduttrice sportiva annuncia la fine della storia con Can Yaman con tanto di occhi lucidi, sarebbe falsa. Sembra infatti che la ragazza e l’attore turco abbiano tratto da questa finta love story tantissimi vantaggi: sponsor, progetti di lavoro e molta popolarità. Attualmente nessuno dei due ha confermato o smentito la notizia, ma lo faranno? Si saprà mai la verità? Noi di DonnaPOP continueremo a indagare…

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv