Massimo Boldi: età, fidanzata nuova, moglie, figli, patrimonio, film e serie tv, Christian De Sica, dove abita, Instagram

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Massimo Boldi è uno dei maggiori attori comici italiani, conosciuto dal pubblico per i parecchi ruoli intepretati nei celebri cinepanettoni.

Massimo Boldi è uno dei maggiori attori comici italiani, conosciuto dal grande pubblico soprattutto per i parecchi ruoli interpretati con il collega e amico Christian De Sica nei celebri cine – panettoni natalizi. Conosciamolo meglio.

Leggi anche: Zelig, tutto su Teo Teocoli: età, moglie e figli, malattia, dove vive, programmi e film, altezza, Instagram

Chi è Massimo Boldi?

Massimo Boldi è uno degli attori comici più famosi del cinema italiano degli ultimi quarant’anni. Insieme allo storico amico e collega attore Christian De Sica ha dato vita alla serie dei film cine – panettoni di Natale, affermando il suo talento per la comicità esilarante.

Massimo Boldi

Ecco a voi Massimo Boldi

Età

Massimo Boldi ha 76 anni: è nato a Luino, in provincia di Varese, il 23 luglio 1945, sotto il segno zodiacale del Leone.

Ex fidanzata di Massimo Boldi

Irene Fornaciari è stata la fidanzata di Massimo Boldi per diverso tempo. Anche se tra i due intercorrevano trentaquattro anni di differenza d’età, erano una coppia piuttosto affiatata al punto da aver trascorso insieme oltre due anni di convivenza. La ragazza ha sempre vissuto la sua vita lontana dal mondo dello spettacolo e, a livello professionale, ha gestito per anni un negozio di gioielli e di abbigliamento nel paese in cui vive. Pur avendo il cognome in comune, non ha nessuna parentela con il celebre cantante Zucchero.

Massimo Boldi e Irene Fornaciari Foto KontroKuktura

Massimo Boldi e l’ex fidanzata Irene Fornaciari / Foto: KontroKuktura

La nuova fidanzata di Massimo Boldi

Si chiama Anita Szacon la nuova fidanzata dell’attore ha 40 anni, è polacca e lavora come cosmetologa in una farmacia di Roma.

Massimo Boldi con la sua nuova fidanzata Anita Szacon Foto Il Mattino

Massimo Boldi con la sua nuova fidanzata Anita Szacon / Foto: Il Mattino

Moglie

Era originaria di Napoli e si chiamava Marisa Selo la moglie di Massimo Boldi, morta il 28 aprile 2004. Si erano conosciuti negli anni settanta e sposati nel 1973: il loro è stato un matrimonio felice, durato per oltre un trentennio, fino alla scomparsa della donna causata da una malattia incurabile che l’aveva colpita, durata più di dieci anni.

Massimo Boldi e la moglie Marisa Foto Il Fatto Quotidiano

Massimo Boldi e la moglie Marisa Selo / Foto: Il Fatto Quotidiano

Figli di Massimo Boldi

Dal felice matrimonio di Boldi con la moglie Marisa sono nate tre figlie: Micaela (1974), Manuela (1981) e Marta (1990). L’attore è diventato nonno nel 2002, con Massimo Federico, figlio di Micaela; nel 2016 arriva la seconda nipote Vittoria Marisa e nel 2019 Leonardo, entrambi figli di Manuela.

Patrimonio

Sicuramente un patrimonio da capogiro quello che accompagna la carriera di Massimo Boldi. Una vita ricca di successo e grandi produzioni e per lui, come per qualsiasi attore, il compenso varia secondo il film cui prende parte. Secondo alcune indiscrezioni per i famosi cine – panettoni è arrivato a prendere un cachet che oscillava tra 1,5 e 2 milioni di euro. Considerando che Boldi ha preso parte a una decina di cinepanettoni, il suo patrimonio è facilmente intuibile.

massimo-boldi-figlie Foto Di Lei

Massimo Boldi e le tre figlie Micaela, Marta e Manuela /  Foto: Di Lei

Film con Massimo Boldi

Simpaticissimo attore comico, Massimo Boldi ha una splendida carriera ultradecennale con al suo attivo moltissimi film, oltre i famosi cine – panettoni. Ecco i titoli delle pellicole in cui è nel cast, recitanto accanto a colleghi famosi e registi importanti, da Sergio Corbucci a Luciano Salce, da Carlo Vanzina a Neri Parenti, da Pasquale Festa Campanile a Dino Risi. da Carlo Verdone a Castellano e Pipolo:

  • Due cuori, una cappella, regia di Maurizio Lucidi (1975);
  • Di che segno sei?, regia di Sergio Corbucci (1975);
  • Sturmtruppen, regia di Salvatore Samperi (1976);
  • Movie rush – La febbre del cinema, regia di Ottavio Fabbri (1976);
  • Luna di miele in tre, regia di Carlo Vanzina (1976);
  • Come ti rapisco il pupo, regia di Lucio De Caro (1977);
  • Tre tigri contro tre tigri, regia di Sergio Corbucci e Steno (1977);
  • Il… Belpaese, regia di Luciano Salce (1977);
  • Io tigro, tu tigri, egli tigra, primo episodio, regia di Renato Pozzetto (1978);
  • Saxofone, regia di Renato Pozzetto (1978);
  • Maschio, femmina, fiore, frutto, regia di Ruggero Miti (1979).

I grandi successi degli anni ottanta di Massimo Boldi

  • Sono fotogenico, regia di Dino Risi (1980);
  • Prestami tua moglie, regia di Giuliano Carnimeo (1980);
  • Nessuno è perfetto, regia di Pasquale Festa Campanile (1981);
  • L’esercito più pazzo del mondo, regia di Marino Girolami (1981);
  • Fracchia la belva umana, regia di Neri Parenti (1981);
  • Eccezzziunale… veramente, regia di Carlo Vanzina (1982);
  • Sturmtruppen 2 (tutti al fronte), regia di Salvatore Samperi (1982);
  • Si ringrazia la regione Puglia per averci fornito i milanesi, regia di Mariano Laurenti (1982);
  • Il ragazzo di campagna, regia di Castellano e Pipolo (1984).
massimo-boldi-figlie Foto Puglia News

Boldi con le figlie e due dei tre nipoti / Foto: Puglia News

Grandi sodalizi cinematografici di Massimo Boldi

  • I due carabinieri, regia di Carlo Verdone (1984);
  • I pompieri, regia di Neri Parenti (1985);
  • Il tenente dei carabinieri, regia di Maurizio Ponzi (1986);
  • Yuppies – I giovani di successo, regia di Carlo Vanzina (1986);
  • Scuola di ladri, regia di Neri Parenti (1986);
  • Grandi magazzini, regia di Castellano e Pipolo (1986);
  • Yuppies 2, regia di Enrico Oldoini (1986);
  • Missione eroica – I pompieri 2, regia di Giorgio Capitani (1987);
  • Scuola di ladri – Parte seconda, regia di Neri Parenti (1987);
  • Montecarlo Gran Casinò, regia di Carlo Vanzina (1987).

Al via i famosi cine – panettoni di Massimo Boldi

  • Il volatore di Aquiloni, regia di Renato Pozzetto (1987);
  • Mia moglie è una bestia, regia di Castellano e Pipolo (1988);
  • Fratelli d’Italia, regia di Neri Parenti (1989);
  • Vacanze di Natale ’90, regia di Enrico Oldoini (1990);
  • Vacanze di Natale ’91, regia di Enrico Oldoini (1991);
  • Anni 90, regia di Enrico Oldoini (1992);
  • Sognando la California, regia di Carlo Vanzina (1992);
  • Anni 90 – Parte II, regia di Enrico Oldoini (1993);
  • S.P.Q.R. – 2000 e ½ anni fa, regia di Carlo Vanzina (1994);
  • Vacanze di Natale ’95, regia di Neri Parenti (1995);
Vacanze di Natale Boldi e De Sica in una scena del film Foto Cinematographe

Vacanze di Natale (1995) – Boldi e De Sica in una scena del film /Foto: Cinematographe

  • Festival, regia di Pupi Avati (1996);
  • A spasso nel tempo, regia di Carlo Vanzina (1996);
  • A spasso nel tempo – L’avventura continua, regia di Carlo Vanzina (1997);
  • Cucciolo, regia di Neri Parenti (1998);
  • Paparazzi, regia di Neri Parenti (1998);
  • Tifosi, regia di Neri Parenti (1999);
  • Vacanze di Natale 2000, regia di Carlo Vanzina (1999);
  • Body Guards – Guardie del corpo, regia di Neri Parenti (2000);
  • Merry Christmas, regia di Neri Parenti (2001);
  • Natale sul Nilo, regia di Neri Parenti (2002).

Ancora cine – panettoni

  • Natale in India, regia di Neri Parenti (2003);
  • Christmas in Love, regia di Neri Parenti (2004);
  • Natale a Miami, regia di Neri Parenti (2005);
  • Olé, regia di Carlo Vanzina (2006);
  • Matrimonio alle Bahamas, regia di Claudio Risi (2007);
  • La fidanzata di papà, regia di Enrico Oldoini (2008);
  • A Natale mi sposo, regia di Paolo Costella (2010);
  • Matrimonio a Parigi, regia di Claudio Risi (2011);
  • Ma tu di che segno 6?, regia di Neri Parenti (2014);
  • Matrimonio al Sud, regia di Paolo Costella (2015);
  • La coppia dei campioni, regia di Giulio Base (2016);
  • Un Natale al Sud, regia di Federico Marsicano (2016);
  • Natale da chef, regia di Neri Parenti (2017);
  • Amici come prima, regia di Christian De Sica (2018);
  • In vacanza su Marte, regia di Neri Parenti (2020).
Un Natale su Marte Boldi e De Sica Foto Stardust

Un Natale su Marte (2020) – Boldi e De Sica / Foto: Stardust

Serie Tv

  • Camera Café – sitcom TV (Italia 1, 2005) guest star;
  • Un ciclone in famiglia – serie TV (Canale 5, 2005-2008);
  • Un coccodrillo per amico, regia di Francesca Marra – film TV (2009);
  • Non smettere di sognare – film TV, regia di Roberto Burchielli (2009);
  • Fratelli Benvenuti – serie TV (Canale 5, Rete 4, 2010);
  • Natale a 4 zampe, regia di Paolo Costella – film TV (2012);
  • 1992 – serie TV (Sky Atlantic, 2015);
  • Untraditional – serie TV (Nove, 2016) – guest star.

Programmi televisivi

  • A tutto gag (Rete 2, 1980);
  • Hello Goggi (Canale 5, 1981);
  • Drive In (Italia 1, 1983-1988);
  • Risatissima (Canale 5, 1985);
  • Grand Hotel (Canale 5, 1985-1986);
  • Fantastico (Rai 1, 1987-1988);
  • Striscia la notizia (Canale 5, 1997);
  • Zelig (Italia 1, 1999);
  • Scherzi a parte (Canale 5, 2002, 2005);
  • La sai l’ultima? (Canale 5, 2008);
  • Ballando con le stelle (Rai 1, 2013) – Concorrente;
  • Top Dieci (Rai 1, 2021)-  Concorrente.

Christian De Sica

Per più di vent’anni ha fatto coppia con l’attore romano Christian De Sica, con cui ha formato uno dei sodalizi di maggior successo del cinema italiano all’inizio degli anni ottanta. I due sono protagonisti di film cult e di una serie di commedie natalizie, – i cosiddetti cine-panettoni. La celebre coppia dello spettacolo d’intrattenimento comico ha vissuto un periodo di separazione artistica a seguito della morte della moglie di Boldi, nel 2004.

Amici come prima Boldi e De Sica in una scena del film Foto Il Giornale di Sicilia

Amici come prima (2018) –  Massimo Boldi e Christian De Sica in una scena del film / Foto: Il Giornale di Sicilia

Nel 2018, dopo ben 13 anni, De Sica e Boldi sono tornati sul grande schermo con il film Amici come prima, un nuovo cine – panettone. Il 23 aprile 2021 Boldi, con Christian De Sica e Nancy Brilli,  forma la squadra dei Cinepanettoni nel game-show di Rai uno Top Dieci.

Dove abita

Massimo Boldi vive a Milano, la città dove ha vissuto anche con la moglie e le sue figlie.

Instagram

Se cerchi Massimo Boldi su Instagram, puoi trovare la sua pagina ufficiale cliccando QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Curiosa per natura e appassionata di musica e cinema: scrivo per diletto e insegno per professione.