Striscia la Notizia, perché non ci sono Greggio e Iacchetti? C’entra il Covid: ecco come stanno e quando torneranno

Torna Striscia la Notizia, ma perché non ci saranno Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti? C'entra il Covid: leggi i dettagli all'interno!

Striscia la Notizia cambierà nuovamente conduzione: Enzo Iacchetti non sarà al fianco di Ezio Greggio poiché ha contratto il Covid e – ovviamente – non potrà andare in diretta. Anche il suo fedele braccio destro, quindi, si prenderà una pausa per aspettare il ritorno del suo amico e collega. Il programma andrà comunque in onda, ma chi sostituirà il noto duo comico?

Leggi anche: Fedez, morta la zia per Covid: ma chi era e quanti anni aveva? Lo sfogo del marito di Chiara Ferragni

Striscia la Notizia: perché non ci saranno Ezio Greggio e Enzo Iacchetti?

Striscia la Notizia vedrà tornare alla conduzione Sergio Friscia e Roberto Lipari che sostituiranno Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti. Ecco l’annuncio tramite social:

Enzo Iacchetti positivo al Covid: Sergio Friscia e Roberto Lipari tornano dietro al bancone di Striscia. Comunichiamo che Enzo Iacchetti è positivo al Covid-19 e questa sera non potrà condurre Striscia la notizia con Ezio Greggio. Da oggi, quindi, dietro al bancone del Tg satirico di Antonio Ricci tornano gli inviati Sergio Friscia e Roberto Lipari, che hanno già condotto con successo il programma dal 3 novembre 2021 all’11 dicembre 2021.

L’esperienza a Striscia

Sergio Friscia è davvero grato di aver potuto far parte del cast di Striscia la Notizia con il suo amico Roberto Lipari. Il comico, intervistato da Il Mattino, ha rivelato quanto segue:

Se hai la fortuna di incontrare persone con cui hai feeling e un rapporto di empatia e rispetto, l’eccezione non esiste, si vince sempre. Lo svago aumenta in maniera esponenziale, ci sono allegria, complicità, e anche lavorare diventa una passeggiata di salute tra amici, è ciò che per esempio accade ogni giorno nella famiglia di “Striscia la notizia”. Essere se stessi è la chiave di volta per arrivare al cuore della gente. Il pubblico che ti segue in televisione, che ti vede al cinema o a teatro, ha la sensibilità per capire chi ha di fronte. Ho sempre sposato la strada della semplicità, dell’umiltà, dando ossigeno al bambino che è in me, grato, ogni giorno, di poter fare da oltre trent’anni il mestiere più bello del mondo.

Seguici su Instagram cliccando QUI!

Seguici su Instagram