Eurovision 2022, Laura Pausini e Alessandro Cattelan: è già guerra? «Lui rischia di essere il valletto», i fatti

Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika condurranno l'Eurovision 2022, ma sembra che qualcosa già stia andando storto.

Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika condurranno l’Eurovision 2022, ma sembra che qualcosa già stia andando storto. Fra la cantante e il conduttore potrebbero esserci degli attriti, ma perché?

Leggi anche: Tananai, chi è il cantante di Sesso Occasionale? Età, vero nome, perché si chiama così, fidanzata, canzoni, Sanremo 2022, Eurovision, Twitter, Instagram

Laura Pausini e Alessandro Cattelan non si sopportano?

Giuseppe Candela – via Dagospia – ha raccontato che fra Laura Pausini e Alessandro Cattelan non scorrerebbe buon sangue. Ma perché? Ecco cosa si legge sul portale:

Caos Eurovision. Riunioni su riunioni, richieste su richieste. Il grande evento torna in Italia e sta mettendo a dura prova i nervi dei dirigenti e organizzatori della kermesse in Rai. Un po’ manca l’esperienza, un po’ bisogna fare i conti con i problemi organizzativi.

Sul noto sito si è anche parlato di cambi d’abito e richieste molto particolari. Quali?

Non solo, alla conduzione una diva come Laura Pausini. Gira voce che avrebbe chiesto ben dodici cambi di abito e la possibilità di esibirsi poco prima della proclamazione del vincitore. Dall’altra i timori di Cattelan (e del suo gruppo di lavoro) di rischiare l’effetto valletto dal punto di visto mediatico, al fianco di chi è abituata a prendersi tutta la scena. Così si va avanti a richieste e mediazioni, con il solo Mika silenzioso e collaborativo.

Le parole dei diretti interessati

Alessandro Cattelan e Laura Pausini non hanno detto una parola sul caos generato dall’organizzazione dell‘Eurovision 2022. Lo faranno? Molti si chiedono se il conduttore abbia davvero timore di essere oscurato per i 12 cambi d’abito della cantante romagnola. Ne sapremo certamente di più nelle prossime settimane…

Seguici su Instagram cliccando QUI!