Chi L’ha Visto: Federica Sciarelli minacciata? «Provano a fermarmi, ma…»

Federica Sciarelli da ben 18 anni conduce in maniera egregia Chi L'ha Visto, ma chi è che vuole fermarla? Le sue parole all'interno!

Federica Sciarelli da ben 18 anni conduce in maniera egregia Chi L’ha Visto, il noto programma che mira a ritrovare le persone scomparse o a risolvere casi di cronaca nera e giudiziaria. Nonostante l’ottimo lavoro della conduttrice e della trasmissione stessa, non sono in pochi quelli che remano contro la Sciarelli e Chi L’ha Visto stesso. Ma perché?

Leggi anche: Cadavere nel Po, chi è la donna ritrovata nel borsone? Ipotesi, FOTO, cosa sappiamo oggi

Federica Sciarelli minacciata?

Federica Sciarelli di Chi L’ha Visto ha rilasciato un’intervista a Tele Sette e ha raccontato di aver ricevuto diverse querele per fare in modo che si fermi e lasci perdere il suo lavoro:

Sono veramente tantissime le querele che arrivano. E sono tutte per fermarmi. […] Vado spesso nell’ufficio legale della Rai, mi dispiace per tutto il lavoro che devo dargli. Loro mi dicono che se arrivano così tante querele significa che facciamo un buon lavoro. In effetti ne vale la pena. Risolvere situazioni difficili o far riaprire indagini sono soddisfazioni impagabili.

La conduttrice lascia Chi L’ha Visto?

Negli anni sono stati diversi i rumors che hanno visto protagonista Federica Sciarelli: in diverse occasioni, infatti, i media hanno sostenuto che la presentatrice volesse lasciare Chi L’ha Visto. Ma è vero? Ecco le parole della diretta interessata:

Se me ne vado e lascio Chi L’Ha Visto? No non ci penso proprio. In futuro magari accadrà, sono una giornalista e c’è anche bisogno di cambiamenti e stimoli, ma adesso no. Il mio lavoro mi porta a conoscere bene le persone e i casi che tratto. Così entro in contatto con i familiari e qualche volta si creano legami. Ad esempio io e la madre di Elisa Claps abbiamo un bel rapporto. Abbiamo cenato insieme e ho dormito da lei. Poi con il padre di Daniele Potenzoni abbiamo scritto un libro insieme. Noi non ci arrendiamo e cerchiamo di trovare questo ragazzo. Quindi non esagero nel dire che questo programma è diventato una sorta di seconda famiglia. E direi che è anche inevitabile.

Seguici su Instagram cliccando QUI!