Cesare Bocci e Marco Bocci sono fratelli? Qual è il rapporto di parentela tra i due attori? Ecco svelata la verità

Cesare Bocci e Marco Bocci sono fratelli? Molti pensano che i due attori abbiano un legame di parentela, ma quale?

Cesare Bocci e Marco Bocci sono fratelli? C’è qualche legame di parentela fra loro oppure no? In questo articolo vi sveliamo finalmente la verità!

Leggi anche: Cesare Bocci, la moglie Daniela Spada e la malattia che le ha cambiato la vita «In coma per venti giorni», ecco tutta la verità

Cesare Bocci e Marco Bocci sono fratelli?

La risposta è no: Cesare Bocci e Marco Bocci non sono fratelli! Ma c’è di più: i due attori non hanno alcun grado di parentela. Il mistero è presto svelato: nonostante il loro cognome sembri essere lo stesso, in realtà non è così: il marito di Laura Chiatti, infatti, all’anagrafe si presenta come Marco Bocciolini e non Bocci, come il suo collega Cesare. I due, inoltre, hanno diversi anni di differenza e non è noto sapere se si siano mai frequentati dentro o fuori dal set.

I dettagli

Cesare Bocci è nato a Camerino, nella provincia di Macerate, il 13 settembre del 1957 e oggi ha 64 anni. Dopo tanti anni di gavetta in teatro, è arrivato il suo debutto al cinema nel film L’aria serena dell’ovest. Non è chiaro se abbia dei fratelli oppure no, ma certamente non si tratta del collega Marco Bocci. Quest’ultimo, infatti, è nato nella provincia di Perugia il 4 agosto del 1978 e oggi ha 44 anni. È divenuto famoso per aver interpretato il Commissario Scialoja in Romanzo criminale – La serie e il vicequestore Domenico Calcaterra in Squadra Antimafia – Palermo oggi. 

Seguici su Instagram cliccando QUI!