Fernanda Lessa e il dramma della dipendenza dall’alcol: «Sono un’alcolista, le mie figlie hanno paura di…»

Fernanda Lessa ha problemi di dipendenza dall'alcol, ma cosa è successo? La modella brasiliana ne ha parlato a Le Iene...

Fernanda Lessa si è raccontata tramite Le Iene; la modella ha parlato della sua dipendenza dall’alcol. Ma cosa ha detto? E quanto è preoccupante la situazione? I dettagli a seguire nel nostro articolo!

Leggi anche: Ilary Blasi, frecciatina a Totti e Noemi dopo essere uscita allo scoperto col fidanzato Bastian? FOTO

Fernanda Lessa è un’alcolista

Fernanda Lessa non ha usato filtri e ha dichiarato di essere un’alcolista; ecco le sue parole a Le Iene:

Ho 45 anni e sono un’alcolista. Il 5 novembre ho avuto una ricaduta dopo quattro anni e tre mesi sobria. Dopo oltre quattro anni e tre mesi sobria, ho avuto una ricaduta dopo aver perso un’amica.

Cosa è successo?

Fernanda Lessa ha raccontato la circostanza che l’ha portata nuovamente a bere. Cosa c’entra il lutto per la sua amica? Le parole della modella:

Ho perso un’amica cara. È stata una tragedia perché si è tolta la vita. Quando capitano queste cose di solito mi chiudo nella mia stanza, ma non ho potuto farlo perché c’era la festa di compleanno della mia migliore amica il giorno dopo. Quando sono entrata ho avuto un attacco di panico, non ne avevo mai avuti prima. Mi sentivo i polmoni di piombo, mi mancava l’aria e non riuscivo a vedere quello che stava succedendo. Sentivo un dolore profondo. Sembrava che una valanga di neve mi stesse passando sopra. Fissavo il vuoto e quando mio marito o la mia amica mi chiedevano cosa stava succedendo, questo mi faceva andare fuori di testa.

La Lessa, poi, ha continuato dicendo cosa scatenava la sua rabbia nel momento peggiore e delicato che ha vissuto. Le sue parole di seguito:

Mi incazzavo tantissimo perché se stavo fissando il vuoto, arrivavano mio marito o la mia migliore amica e mi dicevano: ‘Fernanda, cos’hai?’. Questo mi faceva uscire fuori di testa. Che cazzo chiedi cos’ho! Dovevo togliere quel peso e allora ho pensato di bere. Sono andata al bar e ho chiesto una vodka liscia. In quel momento sentivo che stavo avvelenando il mio corpo. Sentivo il gusto del veleno, ma volevo farmi del male e allora ho continuato con altri shot….

Il percorso di astinenza

Fernanda ha parlato del suo lungo percorso di astinenza e di come ancora oggi cerchi di combattere le sue dipendenze; inoltre ha raccontato di aver sempre tenuto aggiornate le sue figlie in merito alla situazione e a cosa stesse vivendo in quel momento:

Se sono riuscita a farmi dare una mano? Per l’alcol sì, terapia, psicanalisi, meditazione, faccio yoga da quando ho 18 anni. Gruppi di sostegno? Mi piacerebbe se fossi in un altro paese. Chi mi ha aiutato a smettere? Mio marito e le mie due dottoresse che sono state con me 5 anni. Io non ho mai nascosto i miei problemi di dipendenza alle mie figlie, loro hanno visto quanto ho sofferto per smettere, quanto sono migliorata come persona da quando ho smesso. In fondo ho creato un trauma nelle mie figlie (Lua Clara e Ira Marie, avute con il tastierista del gruppo musicale dei Subsonica, Boosta, ndr.) al punto che loro hanno il terrore dell’alcol. Non so se questo è positivo o negativo…

Anche noi di DonnaPOP facciamo i nostri migliori auguri alla modella brasiliana, sperando che possa lasciarsi alle spalle questo brutto momento e ritrovare ben presto la serenità che merita.

Seguici su Instagram cliccando QUI!