Giorgio Caputo, chi è l’attore che fa Ruggero Volturno in Black Out – Vite sospese?

Giorgio Caputo è un attore di grande talento, volto amatissimo della fiction e non solo: conosciamolo meglio tra pubblico e privato!

Giorgio Caputo è l’attore che interpreta Ruggero Volturno in Black Out – Vite sospese. Di seguito scopriamo alcuni dettagli, sia della sua vita professionale sia di quella privata.

Leggi anche: Noi fiction Rai, chi è Aurora Ruffino, l’attrice che fa Rebecca? Età, marito, fidanzato, figlio, fratelli, fisico, altezza, peso, film e serie tv,

Dotato di passione e talento, Giorgio Caputo ha studiato teoria della recitazione, voce e movimento, improvvisazione e interpretazione testuale presso la scuola di Beatrice Bracco. Ha poi proseguito la strada per la sua formazione nel mondo dello spettacolo sia in Italia sia negli Stati Uniti, lavorando con diversi coach di rilievo, tra cui Francesca De Sapio e Geraldine Baron.

Nel cast di Black Out – Vite sospese, il nuovo mistery-drama di Rai 1 ambientato in un lussuoso albergo del Trentino, Giorgio Caputo veste i panni di Ruggero Volturno, uno dei personaggi legati all’inconfessabile segreto di Giovanni Lo Bianco, alias Alessandro Preziosi, distinto uomo d’affari, nonchè vedovo, in vacanza con i suoi figli.

Età

Giorgio Caputo ha 49 anni: è nato a Napoli, il 4 gennaio 1974, sotto il segno zodiacale del Capricorno.

Moglie e figli di Giorgio Caputo

Dal suo profilo Instagram scopriamo che ha una moglie e una figlia che compaiono spesso nelle fotografie publicate dall’attore napoletano. Non compaiono, però, i loro nomi.

Film con Giorgio Caputo

Con una strepitosa carriera ultradecennale al cinema e in televisione, l’attore napoletano è stato nel cast di diversi film, recitando accanto a colleghi e registi di fama internazionale. Naja è il film del suo esordio al grande schermo, per la regia di Angelo Longoni (1997). Gli ultimi suoi lavori sono Tutti contro tutti (2013), regia di Rolando Ravello, Last Knights, regia di Kazuaki Kiriya (2015), Smetto quando voglio – Ad honorem, regia di Sideney Sibilla (2017) e
Maria Maddalena, regia di Garth Davis (2018).

Caputo è diventato molto popolare con la serie televisiva di successo per la Rai Il cacciatore (2018-2021), nel ruolo di Diego Navarra, il capo della squadra mobile che ha collaborato con la procura all’arresto dei fratelli Brusca.

Curiosità sull’attore che fa Ruggero Volturno in Black Out – Vite sospese

Quattro curiosità su Giorgio Caputo? Eccole:

  • prima di diventare attore, ha studiato economia a Londra;
  • è membro del gruppo rock-folk l‘Orchestraccia, nota per la rivisitazione di vecchi brani della tradizione romana con l’aggiunta di loro pezzi inediti, con cui nel 2013 ha inciso il primo album dal titolo Sona Orchestraccia sona, oltre a Caputo, sono fanno parte del gruppo anche altri attori di cinema e televisione, tra cui Edoardo Pesce, Edoardo Leo e Luca Angeletti;
  • nel 2017 ha girato il suo primo corto, Action;
  • ama la musica, in particolare suonare la chitarra e cantare.