Victoria Beckham

Victoria Beckham: moda sì, ma senza maltrattare gli animali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Victoria Beckham, ex posh Spice, oggi è una fashion designer apprezzata in tutto il mondo. Appeso il microfono al chiodo, si è dedicata anima e corpo alla moda. E adesso è pronta a impegnarsi in un’altra importante campagna: sensibilizzare il mondo dell’alta moda perché si smetta di maltrattare gli animali per la realizzazione di vestiti e accessori.

Basta pelli di animali

Le future linee firmate da Victoria Beckham non comprenderanno abiti con pelli di animali esotici. La notizia è stata accolta con grande entusiasmo dalla PETA, associazione a favore dei diritti degli animali, che si dice soddisfatta per il traguardo raggiunto: dietro la realizzazione di vestiti e accessori c’era un’immensa sofferenza da parte degli animali, uccisi anzitempo per diventare indumenti.

Victoria Beckham, dunque, oltre ad essere una designer di successo, si conferma una donna di grande sensibilità. Nelle sue collezioni non ha mai impiegato pellicce vere e, con questa ennesima presa di posizione, conferma che il suo marchio farà sempre a meno di utilizzare animali per la realizzazione dei capi. La Beckham è una delle ultime designer di alto profilo a eliminare questo tipo di prodotti dai propri cataloghi, preceduta da brand come Vivienne Westwood e Chanel.

Un esempio da seguire

PETA è soddisfatta per quello che sta succedendo da qualche anno a questa parte: negli ultimi tempi, infatti, si è vista una notevole diminuzione nell’impiego di pelli esotiche nei prodotti di alta moda. Adesso si spera che l’esempio di Victoria Beckham venga seguito da più brand possibili.

La settimana della moda di Londra, svoltasi lo scorso settembre, è stata la prima in assoluto senza pellicce, questo fa dunque ben sperare per il futuro. Auspicando che questo sia solo l’inizio, non ci resta che complimentarci con Victoria per l’esempio di umanità che è riuscita a dare con la sua scelta. Basta maltrattamento sugli animali! 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Nato a Zurigo nel 1991, di origini siciliane ma romano d'adozione, Basilio Petruzza è uno scrittore e blogger. Ha pubblicato tre romanzi e ha un blog. È laureato in Lettere, indirizzo Spettacolo, ed è appassionato di televisione e musica.