Elena Santarelli parla del figlio Giacomo: «Su Instagram sorrido, ma la verità è un’altra»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Elena Santarelli è tornata a parlare del dramma che ha vissuto per anni: la malattia oncologica di suo figlio Giacomo.

Il dramma di Elena Santarelli lo conosciamo tutti ormai: la showgirl ha dovuto combattere per diverso tempo con la malattia di suo figlio. Oggi per fortuna il peggio è passato e tutta la famiglia può tirare un sospiro di sollievo, ma qualcosa incombe sulla vita della bellissima bionda; in un’intervista di Tv Sorrisi e Canzoni, Elena si è raccontata. La sua vita non è perfetta come sembra e per questo motivo la moglie di Corradi segue una terapia psicologica da tempo.

Leggi anche: Soleil contro Elena Santarelli: «Invidiosa, frustrata e di una certe età»

L’intervista di Elena Santarelli

In realtà la terapia vera e propria è finita, ma Elena Santarelli ogni tanto sente il bisogno di aggiustare il tiro, dice:

L’ho finita ma ogni tanto sento il bisogno di aggiustare il tiro. La mia vita su Instagram è tutta sorrisi, ma il bip bip del macchinario a cui i bambini sono attaccati negli ospedali ce l’ho sempre in testa. Ora ci penso e mi addormento, prima non dormivo.

La showgirl ha poi confermato che Giacomo non è a rischio ricaduta e questo la fa stare davvero bene, come è ovvio che ci si aspetti:

Dopo che finisci la chemioterapia, il sistema immunitario si ristabilisce.

La battaglia del piccolo Giacomo

Elena Santarelli e suo marito Bernardo Corradi hanno lottato giorno e notte insieme al piccolo Giacomo affinché andasse tutto bene, infondendo al figlio in ogni momento conforto morale e forza per affrontare la battaglia al meglio. I due genitori hanno anche supportato e aiutato altri genitori nelle loro condizioni, nei reparti di oncologia.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv