Luis Enrique e sua figlia Xana

Luis Enrique e sua figlia Xana

Luis Enrique e la tragedia della figlia morta a 9 anni: ecco cos’è successo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Luis Enrique ha subito un lutto molto doloroso: la figlia è morta all’età di nove anni. Si chiamava Xana.

Luis Enrique è l’allenatore della Nazionale di calcio spagnola agli Europei 2020. La squadra è stata eliminata dal gioco la sera di martedì 6 luglio 2021, perdendo ai rigori contro l’Italia che ora vola verso la finale dove dovrà affrontare l’Inghilterra per il titolo. La Spagna è comunque giunta fino in semifinale anche grazie al coach Luis Enrique che, oltre a essere un grande allenatore, ha una vita funestata da un grande dolore. Scopriamo insieme di che si tratta.

Leggi anche: Europei 2020, Italia in finale: quando gioca? Data e stadio

Luis Enrique e la tragedia della figlia morta: cosa è successo?

Luis Enrique, ex calciatore e oggi CT della Nazionale spagnola, ha vissuto un grandissimo lutto: la morte della figlia Xana che stava combattendo contro un tumore alle ossa alla tenerissima età di nove anni. La piccola è venuta a mancare nel 2019 e la notizia ha sconvolto Enrique come l’intero mondo del calcio. L’allenatore, infatti, dopo questo terribile lutto, si dimise dal ruolo di Commissario Tecnico della Spagna chiedendo ai collaboratori massimo riserbo sulla vicenda.

L’annuncio choc su Twitter

Luis Enrique, allenatore della Spagna agli Europei 2020, ha subito il gravissimo lutto di perdere sua figlia, 9 anni appena, per via di un tumore alle ossa. All’epoca dei fatti, nel 2019, Enrique affidò a Twitter l’annuncio choc con queste parole:

Nostra figlia Xana è venuta a mancare questa sera all’età di nove anni dopo aver lottato per cinque lunghi mesi contro un osteosarcoma. Ci mancherai tantissimo, ma ti ricorderemo ogni giorno della nostra vita, con la speranza che un giorno ci incontreremo di nuovo. Sarai la stella che guiderà la nostra famiglia. Riposa in pace, Xanita.

Un messaggio straziante che prova a descrivere il profondo e inimmaginabile dolore che vede un padre perdere la propria piccola figlia. Luis Enrique, dopo una pausa per elaborare il gravissimo lutto, è tornato ad allenare la Spagna portando la sua squadra fino alla Semifinale degli Europei 2020.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
DonnaPOP è un magazine al femminile, per scoprire tutte le news che riguardano il mondo del gossip, della televisione e dello spettacolo.