Eva Henger incidente d’auto, ultime notizie: come sta oggi? Lascia l’ospedale ma non può camminare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come sta Eva Henger dopo l'incidente? Nel nostro articolo tutte le news sulla showgirl: finalmente è fuori dalla clinica!

Eva Henger inizia a vedere la luce in fondo al tunnel: la nota showgirl ha finalmente potuto lasciare la clinica dove era ricoverata dopo aver avuto un terribile incidente in Ungheria. Oggi è tornata a casa insieme al marito Massimiliano Caroletti, ma come sta?

Leggi anche: Angela Chianello da Mondello, la signora di «Non ce n’è Coviddi», ricoverata in ospedale per Covid: ecco come sta, ultime notizie

Eva Henger: come sta dopo l’incidente?

Eva Henger è stata a un passo dalla morte: lei e il marito Massimiliano Caroletti hanno avuto un bruttissimo incidente in macchina, nel quale hanno perso la vita due persone anziane. La showgirl ha riportato diverse fratture e per questo motivo, dall’Ungheria è stata trasportata a Roma, per poter essere curata adeguatamente. Oggi Eva ha potuto finalmente lasciare l’ospedale nel quale è stata fino all’operazione, ma come sta? La Henger sta meglio, per fortuna, ma le sue condizioni di salute non sono ancora ottime.

I dettagli

Eva Henger non può ancora camminare ed è costretta a indossare un tutore alla gamba e a muoversi con una carrozzina. La showgirl ha posato per un servizio fotografico di Novella 2000 e alla rivista di Roberto Alessi ha confessato di sentirsi meglio, anche se questa quotidianità alla quale è costretta non la fa stare serena. Dopo il brutto incidente e 47 giorni di ricovero, comunque, finalmente Eva Henger ha potuto abbandonare la clinica che l’ha ospitata fino a oggi. Ecco le sue parole:

A volte ho tanto dolore all’osso sacro e al bacino. Invece quando siamo usciti dalla clinica e ci siamo fermati ad un centro commerciale a fare la spesa è stato bellissimo. Quel giorno stavo proprio bene, anche se stavo sulla carrozzina.

Seguici su Instagram cliccando QUI!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1992, grazie ai pomeriggi passati insieme alla nonna a guardare i talk show degli anni Novanta, si è appassionata al gossip e alla tv