Fedez a Muschio Selvaggio, ci scandalizziamo per cose inutili: cosa ha detto su Emanuela Orlandi?

Fedez cosa ha detto su Emanuela Orlandi durante la puntata di Muschio Selvaggio con Gianluigi Nuzzi? VIDEO e considerazioni in merito

Fedez è finito al centro delle polemiche a causa di un’esternazione di dubbio gusto sulla tragica scomparsa di Emanuela Orlandi; la frase incriminata è stata detta durante una puntata del famoso podcast Muschio Selvaggio, che il rapper condivide con l’amico youtuber Luis Sal. 

Leggi anche: Emanuela Orlandi è figlia di Papa Wojtyla? L’assurda ipotesi che sconvolge il Vaticano: chi è suo padre?

Muschio Selvaggio è noto per la sua verve irriverente lontana dal diktat del politicamente corretto, uno spazio in cui i due protagonisti Fedez e Luis Sal sono liberi di poter trattare ogni tipo di tematica senza peli sulla lingua e con la spontaneità che li contraddistingue. L’imprenditore e marito di Chiara Ferragni, però, durante uno degli ultimi episodi si è lasciato scappare con, forse, troppa superficialità una battuta di dubbio gusto su un tema molto delicato: la scomparsa di Emanuela Orlandi.

Cosa ha detto Fedez su Emanuela Orlandi?

Lo scandalo, nato attorno alla battuta poco riuscita di Fedez, si è consumato durante la puntata di Muschio Selvaggio con ospite Gianluigi Nuzzi. Mentre Luis Sal alludeva alla famosa serie Netflix che approfondisce il caso di Emanuela Orlandi, Fedez lo ha interrotto con un’esternazione che ha lasciato di sasso sia i presenti che chi ha visto, poi, la puntata:

Innanzitutto possiamo dire? Non l’hanno mai trovata!

A peggiorare la frase è stata la fragorosa risata che ne è seguita. Sia Luis Sal che Gianluigi Nuzzi sono rimasti sorpresi della reazione del rapper. Il giornalista ha, quindi, commentato l’esternazione precisando:

 Questo è black houmor, sideralmente antitetico al mestiere di un giornalista

Non ancora consapevole della portata polemica che la battuta avrebbe provocato, Fedez ha poi glissato sull’accaduto commentando così quanto detto:

Scusate, ma mi faceva troppo ridere, anche se non fa ridere…

Potete trovare la puntata cliccando QUI.

Black Houmor: c’è davvero da scandalizzarsi?

Fedez, checché ne dicano i più, è un personaggio noto che ha sempre saputo condensare nel suo lavoro di immagine e di imprenditoria le tematiche più importanti, sfruttando i suoi mezzi all’occorrenza per fini di grande importanza sociale. Basti pensare al lavoro svolto durante il lockdown, il fondo istituito per i lavoratori dello spettacolo e le continue prese di posizione pubblica sui dibattiti politici del Paese.

Per questo, per chi lo segue con fiducia, la battuta su Emanuela Orlandi è risultata poco più di uno scivolone mal gestito. Il cantante ha abituato gli spettatori di Muschio Selvaggio ad un linguaggio mai costruito, basato sulla libertà di parola e di pensiero.

Nuzzi ha incasellato la battuta di Fedez nel grande insieme del Black Houmor, mentre a noi è sembrata semplicemente una frase buttata di getto senza troppo riflettere. Ad oggi, il rapper non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito a quanto detto, ma pare chiaro che neanche chi segue la pubblicazione degli episodi abbia riscontrato dei problemi nella frase pronunciata.

La leggerezza con cui è stata detta e poi resa pubblica, dimostra che non vi era intenzione lucida di far ilarità su una tematica tanto sofferta. Il grande problema è stata sicuramente la leggerezza con cui è stata considerata nel contesto del discorso.

Si può davvero dire tutto? Il dibattito sul politicamente corretto e sulla costanza pressione che si subisce nell’esternare una pensiero o un concetto è alla base di molti dibattiti nati negli ultimi anni. Quel che però ci lascia salvare la frase di Fedez è il presupposto che non ci fosse alla base un’opinione o l’intenzione di approfondire un concetto. Una battuta riuscita male? Sicuramente. Ma l’opinione pubblica ha frasi e concetti ben più preoccupanti di cui scandalizzarsi oggi. Come qualcuno che sostiene che l’aborto sia ”purtroppo” un diritto.