Guillermo Mariotto e Giovanni Ciacci

ANSA / @ Daniel Dal Zennaro / @ Angela Acanfora

Ballando con le stelle, Mariotto su Ciacci: «Vorrebbe essere al mio posto»

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tra Guillermo Mariotto e Giovanni Ciacci non scorre buon sangue, ormai è assodato. Il primo, storico giudice di Ballando con le stelle, ha preso il posto del secondo a Detto Fatto, come esperto di stile e tendenze. Non solo: Ciacci, qualche tempo fa, ha partecipato a Ballando, dove è stato giudicato, tra gli altri, anche da Mariotto. Oggi la resa dei conti.

Leggi anche: Ciacci: «Bianca Guaccero si è comportata male con me, la D’Urso è una signora!»

Mariotto – Ciacci: è guerra!

Andiamo con ordine. Ecco cosa aveva detto Giovanni Ciacci a proposito di Guillermo Mariotto:

A me sembra che Ballando sia diventato un po’ un Mariotto Show. Penso che lui si stia prendendo troppo sul serio. Spesso parla a sproposito e non si capisce nemmeno bene quello che dice. Diciamo che è fastidioso, ma anche un po’ arrogante. Se la vogliamo dire tutta non mi è chiaro come mai sia sempre l’ultimo a votare. In questo modo può cambiare voto a seconda di quello che decidono gli altri. La Carlucci dovrebbe far votare tutti contemporaneamente così da non poter fare nulla in base alle votazioni altrui.

Mariotto, in tutta ha risposto, ha così replicato alle parole di Ciacci in una recente intervista al settimanale Nuovo:

Io non ho mai considerato Ciacci, né ho prestato attenzione alle sue provocazioni: francamente non mi interessano perché lasciano il tempo che trovano. C’è una fila lunga un chilometro di quelli che vorrebbero essere al mio posto, e lui non è certo il primo. Comunque una cosa è certa, non perdo il mio tempo a guardare quella sputacchiera che è internet. E per quanto riguarda Ciacci penso che lui sia uno dei protagonisti di questa sputacchiera. Come sarebbe Ballando con le stelle senza di me? Mi diceva sempre che tutti siamo utili ma nessuno è indispensabile. Questo vale anche per Ballando, dove c’è gente che va e gente che viene.

Che dire, Mariotto – Ciacci, 1 a 1 e palla al centro: chi sarà il prossimo a tirare… una frecciatina?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Adora l'universo POP e ancora di più quello femminile. Mi piace osservare e parlare; non mi piacciono l'arroganza e la frenesia.