Ilary Blasi fuori da Mediaset, perché Pier Silvio Berlusconi se la prende solo con le donne?

Ilary Blasi fuori da Mediaset, il trash non ha sesso ma per Pieri Silvio Berlusconi, a quanto, pare è donna: gli uomini invece tutti salvi...

Il trash non ha sesso, ma a quanto pare per Mediaset è così: è donna. Viste le ultime decisioni (discutibili) di Pier Silvio Berlusconi, sembra proprio che – più che combattere la tv spazzatura – l’imprenditore voglia mettere in panchina tutte le donne dell’azienda. Una cosa è ormai chiara: a Pier Silvio il trash non piace affatto, o almeno non più. L’imprenditore, dopo la morte del padre, ha deciso di fare un vero e proprio restauro a Mediaset e di togliere ogni traccia di trash o presunto tale. Ma esclusivamente di un genere: quello femminile.

Prima Barbara D’Urso, fatta fuori da Pomeriggio 5, poi Belen, rimasta orfana di Tu sì que vales e Le Iene, persino Giulia Salemi ha perso il suo posto di addetta social al Grande Fratello. E Ilary Blasi? Anche per lei cattive notizie: voci insistenti la vogliono definitivamente fuori dall’azienda di Cologno Monzese.

La conduttrice, quindi, non solo non tornerà al timone de L’Isola dei Famosi, ma pare non sarà nemmeno il volto della versione invernale di Temptation Island, come si era mormorato negli ultimi giorni. Niente di niente, Ilary è fuori dai giochi.

Il trash non ha sesso, ma a Mediaset è donna

È inevitabile notare che le scelte di Pier Silvio ricadano sempre e solo sulle donne. Fateci caso: di uomini trash, in casa Mediaset, ce ne sono tanti, basti pensare a Signorini, Enrico Papi, Pio e Amedeo, ma per loro nessun provvedimento. Anzi: Signorini tornerà al Grande Fratello, per Enrico Papi si apriranno le porte de La Pupa e il Secchione, Pio e Amedeo saranno protagonisti della nuova stagione di Canale 5.

E le donne? Loro in panchina, a scontare le colpe di una tv volgare e sboccata, che le ha rese oggetto sin dagli esordi della rete, ma sono le sole a pagare.

Pio e Amedeo graziati da Pier Silvio Berlusconi eppure…

Eppure la tv di Pio e Amedeo non è certamente priva di trash, anzi, spesso i due personaggi in questione sono stati (giustamente) criticati per le loro battute omofobe, sessiste, misogine, razziste. Tuttavia, pare proprio che Pier Silvio, in questo caso, non abbia alcuna intenzione di prendere dei provvedimenti.
Allora la domanda sorge spontanea: perché molte donne Mediaset sono rimaste a mani vuote e gli uomini possono continuare a lavorare senza problemi, nonostante la loro tv non sia certamente meno inquinata dal trash?
A voi l’ardua sentenza.

Figlia degli anni Novanta, cresciuta negli anni Zero. Risultato? Un ibrido, a tre schermi e più tastiere, ma con le radici di carta. Appassionata di Gossip, Moda e Spettacolo.

Seguici su Instagram